Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sardegna. Magnini salva un bagnante che stava affogando al largo di Cala Sinzias

L’ex campione del mondo dei 100 sl ha soccorso un uomo in mare. “Quando l’ho raggiunto non riusciva neppure a parlare”

“Ho fatto solo quello che dovevo”. Filippo Magnini non vuole prendersi troppi meriti, ma quello che ha fatto in Sardegna vale più di una medaglia, più dei due ori nei 100 stile che ha vinto in carriera. Il 37enne ha salvato la vita ad un turista che stava affogando in mare.

SALVATAGGIO

Secondo quanto raccontato da Marco Bencivenga, direttore della provincia di Cremona, il turista è andato in crisi mentre stava nuotando all’inseguimento di un grande cigno gonfiabile, allontanato dal vento nelle acque di Cala Sinzias, nella costa sud est dell’isola. Magnini era in acqua assieme alla fidanzata Giorgia Palmas: si è lanciato all’inseguimento del bagnante in difficoltà, lo ha raggiunto e soccorso in attesa dell’arrivo dei bagnini. “Era in grande difficoltà: a un certo punto si è spaventato, si è bloccato e ha bevuto un po’ d’acqua – ha raccontato Magnini a Corriere.it -. Quando l’ho raggiunto non riusciva neppure a parlare e non era facile caricarlo sul gommone, così l’abbiamo disteso sul materassino di altri bagnanti”. Magnini è stato poi ringraziato da familiari e presenti, ma non ha voluto prendersi troppi meriti per l’accaduto.

Fonte: Gazzetta.it

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.