Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sant’Agnello: Vandali e ladri nei supermercati e non solo. Una lettera alle autorità e all’amministrazione per tutelare i cittadini

Più informazioni su

La situazione vandalismo peggiora ogni giorno di più. Cominciata la stagione estiva molti ragazzi provenienti da paesi del Napoletano, arrivano in Penisola Sorrentina per un bagno nelle nostre belle spiagge. Il loro arrivo però è sempre affiancato da brutti episodi: che sia la circumvesuviana, che sia la spiaggia o un semplice supermercato, alcune persone senza rispetto, stanno rovinando da tempo la tranquillità che ci contraddistingue.

Il dr. Maurizio Annunziata direttore del supermercato “SUPERÒ” di Sant’Agnello, a seguito di atti d’inciviltà causa furti e tentativi di sottrazione di  merce con destrezza, dai banchi del centro commerciale , si è attivato per sollecitare maggiore sicurezza alle forze dell’ordine a e il sindaco allo scopo di tutelare impiegati e la numerosa clientela, onde evitare problematiche molto più gravi e danni a persone e cose. Continui atti di vera “aggressione” ai banchi nel fine settimana di ragazzi provenienti in costiera dalla vesuviana ha spinto il direttore ha coinvolgere il sindaco e la polizia municipale per interventi mirati di prevenzione di pubblica sicurezza.

Ecco cosa il dr. Annunziata scrive in comunicato stampa / lettera, indirizzata agli enti comunali di Sant’Agnello e alle forze dell’ordine della Penisola Sorrentina.

Ill.mo Sindaco Comune di Sant’Agnello
Piazza Matteotti, 24
80065 Sant’Agnello (NA)
Epc. Comandante Stazione Carabinieri Sorrento
Via Bartolomeo Capasso, 11
80067 Sorrento (NA)
Epc. Commissario Polizia di Stato
Vico III Rota, 14
80067 Sorrento (NA)
Sant’Agnello 04 luglio 2019

Il sottoscritto Maurizio Annunziata direttore presso Supermercato Superò (Sviluppo Campania s.r.l.) sito in Sant’Agnello alla Via Balsamo 12 e con sede legale in Napoli alla Via Vicinale Sanseverino, 13  Comunica quanto segue:
dall’inizio della stagione estiva si sono presentati presso la struttura da me gestita episodi di bullismo e violenza gratuita, sta di fatto che gruppi di ragazzi a volte giovanissimi specie la domenica girano per i corridoi del supermercato dando fastidio ai clienti abituali, al personale e molto spesso andando oltre con piccoli furti impossibili ad evidenziare.
Il sottoscritto nella sua qualità ed esperienza ha sempre gestito questi episodi con lucidità e maturità cercando sempre che non degenerassero in liti molto spiacevoli.
Ebbene ora la situazione è diventata insostenibile, i gruppi di ragazzi poiché mi risulta “espulsi” da altri comuni della penisola, sono aumentati notevolmente per cui è necessario prendere opportuni provvedimenti di comune accordo nell’interesse dell’intera cittadinanza, come recita il decreto legge del 23 maggio 2008 n° 92 ove, Lei Signor Sindaco, non avendo in codesto paese né stazione Carabinieri, né Commissariato P.S. è il garante in primis della sicurezza dei suoi cittadini.
La prego organizzare insieme con le forze dell’ordine (che ci leggono in copia) un controllo serrato specie il sabato e la domenica presso la stazione della Circumvesuviana e nelle ore dalle 10.30 alle 13.00, in modo da filtrare e eventualmente respingere la visita di alcuni personaggi provenienti dai comuni vesuviani.

Certo di un Suo fattivo intervento, le porgo
Cordiali saluti
Maurizio Annunziata

 

Di Gigione Maresca

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mary Berton

    Lo dico sempre la penisola dovrebbe diventare un isola.