Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Massa Lubrense la candidatura di Gerarda Cuoco, moglie di Casa tecnico a Praiano, spacca il M5S pro Di Prisco

Più informazioni su

Massa Lubrense in fermento per la politica. La situazione è questa il sindaco uscente Lorenzo Balduccelli, a meno di sorprese con la decisione di candidare Giovanna Staiano, da una parte con vari pezzi persi per strada che dovrebbe rimpiazzare. Dall’altra Lello Staiano, insidiato da Leone Gargiulo, cerca di far quadrare il cerchio della sua lista cercando di attrarre Mosca, ma anche nel suo raggruppamento ci potrebbero essere delle defezioni eccellenti. Alcuni , da una parte e dall’altra, stanno strizzando l’occhio alla lista di Di Prisco . In primis il Movimento Cinque Stelle , che ha nucleo forte ad Aquara, ma ci sarebbero delle spaccature anche al loro interno perchè fra i candidati emerge Gerarda Cuoco, architetto di Massa Lubrense, moglie di Casa responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Praiano in Costiera amalfitana, e non è la prima volta che questo versante della Costa di Sorrento si intreccia con quello della Costa d’ Amalfi.

I dubbi non sono sulla persona, ne sulla sua onestà e professionalità, ma sulla sua appartenenza politica visto che la Cuoco, originaria della provincia di Avellino, è stata la candidata della Penisola Sorrentina col partito Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale per le elezioni 2015 alla Regione Campania. La Cuoco, sposata e madre di due figlie, titolare, insieme con il marito Gaetano Casa, di uno studio di progettazione architettonica a Massa Lubrense, è vicina al responsabile regionale del partito, on. Marcello Taglialatela di Napoli , deputato al Parlamento del Gruppo Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, dell’on. Luciano Schifone, e Diego Piroddi, già consigliere comunale di Massa Lubrense.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.