Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

M5S, Malerba: “Disastro Eav, mea culpa di De Gregorio in Commissione Trasporti”

Il consigliere regionale: “Atto di resa durante la quale il Pd scarica il supedirigente Eav

“In Commissione Trasporti abbiamo assistito al mea culpa del presidente e direttore generale di Eav, Umberto De Gregorio, che ha finalmente ammesso che la situazione dei trasporti su ferro in Campania è peggiorata notevolmente, soprattutto negli ultimi mesi. Null’altro che una fotografia di quanto, purtroppo, già sappiamo, attraverso le quotidiane denunce di decine di migliaia di pendolari dimenticati nelle stazioni o costretti ad autentiche Odissee per tornare a casa o per raggiungere il posto di lavoro. Nessuna visione, nessuna pianificazione, solo un teatrino durante il quale il presidente Cascone, in quota “De Luca Presidente”, prendeva puntualmente parola in luogo e in difesa del presidentissimo De Gregorio. Abbiamo solo appreso che ad oggi la Circum ha 55 treni a disposizione in luogo dei 90 che servirebbero e che da cinque anni si sono perse le tracce in terra teutonica dei 12 vettori revampizzati”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Tommaso Malerba, a margine della seduta della Quarta Commissione Trasporti.

“Più che una seduta di Commissione – sottolinea Malerba – quella di oggi si è tramutata in una riunione politica nella quale il Pd ha tarpato una volta per tutte le ali alle ambizioni elettorali di De Gregorio, tenuto conto che dei 5 membri democrat ne era presente appena uno, che ci ha tenuto a osservare un religioso silenzio per l’intera durata dei lavori. Attendiamo De Gregorio in Commissione Trasparenza, dove sarà riconvocato dalla presidente Ciarambino. Ci aspettiamo che questa volta si presenti, al di là del suo becero umorismo, e che venga a dar conto dell’utilizzo che si è fatto dei 600 milioni di fondi pubblici, a fronte di uno dei più grandi disastri dell’era De Luca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.