Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Carrozzelle trainate da cavalli vietate in molte città, a Sorrento resisterà la tradizione?

Sorrento. Ieri mattina la  Commissione Trasporti della Camera dei Deputati ha approvato un emendamento alla riforma del Codice della Strada che vieta la circolazione di botticelle e carrozzelle trainate da cavalli in molte città, tra cui Roma, Firenze, Pisa, Napoli, Palermo ed altre città. Ai comuni viene affidata la possibilità di rilasciare licenze ma esclusivamente all’interno di parchi urbani e riserve naturali. L’associazione animalista Lav (lega anti vivisezione) si dichiara parzialmente soddisfatta perché, anche se non si è ancora arrivati all’abolizione delle famose carrozzelle, già un ridimensionamento ed una maggiore regolamentazione costituisce un significativo passo avanti. Ed ora ci si pone l’interrogativo anche nella città di Sorrento, dove le carrozzelle fanno parte da sempre della tradizione e costituiscono una grande attrattiva per i tanti turisti. Si arriverà a prendere provvedimenti anche nella città del Tasso oppure tutto resterà immutato. E’ innegabile che le carrozzelle sorrentine fanno oramai parte del paesaggio della città, un elemento immancabile nella classica cartolina da Sorrento, ma è pur vero che costringere i cavalli a trainare carrozze lungo le strade cittadine nelle ore più calde diventa massacrante per gli animali anche se, è doveroso precisarlo, i conducenti delle carrozzelle hanno sempre molto cura dei loro cavalli che nelle pause vengono sempre fatti sostare in zone di ombra e, comunque, difficilmente percorrono tratti lunghissimi. Insomma, la domanda è: i sorrentini sarebbero disposti, per amore degli animali, a rinunciare alle loro carrozzelle?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Arturo

    Con il sindaco che ci troviamo e favoritismi, ci troveremo ancora con le opere d’arte che lasciano i cavalli(purtropo non per colpa loro) lungo le strade della california sorrentina.