Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Truffa vacanza online a Praiano , ecco cosa è successo

Più informazioni su

Praiano, Costiera amalfitana. Ancora truffe online per le case vacanza, questa volta tocca alla Costa d’ Amalfi e ne parla Il Mattino di Napoli a firma di Mario Amodio , con una foto sul Mattino che però rappresenta Positano , ma cosa è successo ? Ecco cosa dice il collega – Continuano le truffe di case vacanza ai danni di ignari cittadini stranieri che si imbattono in portali truffaldini peraltro visibili solo all’estero. L’ultimo episodio in ordine di tempo è stato quello raccontato via mail da una donna inglese all’ufficio informazioni di Praiano dopo essere stata raggirata per una somma di 3.000 euro versata per il fitto di una villa. La sfortunata turista, che ha anche segnalato il sito internet sul quale compaiono le indicazioni della fantomatica società con sede a Salerno e in Spagna, ha deciso di raccontare la propria per evitare ulteriori ladrocini ai danni di persone che pensano di organizzare la propria vacanza in Costiera e che si imbattono in siti fraudolenti. Disavventura. «È terribile che i tuoi soldi, duramente guadagnati, ti vengano derubati e sto cercando di garantire che nessun altro venga rubato da questo sito Web» ha scritto la sfortunata cittadina britannica che per sua sfortuna si era imbattuta nel sito internet www.amalfieasyrentals.com, peraltro ancora on line nel Regno Unito. «Recentemente ho prenotato una villa a Praiano da una compagnia chiamata Amalfi Easy Rentals – racconta la signora Hamilton – e il giorno prima della vacanza hanno cancellato la nostra prenotazione rubando i miei soldi (3.000 euro). Penso siano criminali che cercano di far soldi dai turisti e penso che i veri proprietari non sappiano che le foto delle loro proprietà siano sul sito internet». Comunque sia la signora non si è persa di coraggio ed ha comunicato l’accaduto alle autorità di polizia del Regno Unito, al National Fraud Intelligence Bureau (NFIB) procedendo inoltre a informare anche la polizia italiana. Il sito internet, che non è visibile in Italia, riporta una serie di offerte relative a ville e case vacanze. E alcune delle foto pubblicate, di residenze sparse tra Praiano e Amalfi, sarebbero riconducibili a strutture ricettive. Dell’accaduto sono stati informati anche i carabinieri della compagnia di Amalfi che proprio qualche tempo fa riuscirono a identificare l’autrice di una truffa on line che aveva duplicato il sito di un noto albergo intercettando prenotazioni e anticipi di danaro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.