Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Statale 145 Sorrentina: i 5 Stelle Vicani e il sen. Sergio Puglia hanno scritto al Prefetto e ai Comuni

In relazione all’annoso problema che ha interessato e, purtroppo, continua ad investire la S.S. 145 Sorrentina, il Sen. Sergio Puglia, unitamente ai gruppi M5S Vicani, ha scritto al Prefetto di Napoli e ai sindaci dei Comuni interessati, affinchè si trovi una soluzione condivisa e risolutiva.

La Statale 145 Sorrentina è una strada statale, che collega lo svincolo A3 Napoli-Salerno con la Penisola Sorrentina, passando su un viadotto e due gallerie che oltrepassano il centro di Castellammare di Stabia.

Sono stati molti gli incidenti, alcuni di essi mortali, che si sono consumati nel corso degli ultimi anni, con picchi importanti anche nel recente periodo.
Si è, pertanto, reso necessario un interessamento al problema, sia a livello locale, con i meet up M5S del posto, che a livello nazionale, con il Sen. Puglia che ha, per la stessa ragione più volte interessato le istituzioni.

Con l’intendimento di favorire una riduzione degli incidenti automobilistici, su proposta del MeetUp di Vico Equense, il Sen. Puglia ha, quindi, dimostrato al Prefetto di Napoli l’opportunità di procedere all’installazione, in aggiunta a quelli eventualmente esistenti, di sistemi di rilevamento della velocità su tutto il tratto stradale. E’ ugualmente apparso utile suggerire un incremento dei controlli da parte delle forze dell’ordine, e della Polizia Locale, dalla città di Castellamare di Stabia fino a Meta di Sorrento, considerati le eccesive violazioni del codice della strada sulla relativa tratta stradale interessata.

Il prefetto di Napoli, dr.ssa Carmela Pagano, ha manifestato disponibilità alla risoluzione della problematica ivi evidenziata, condividendo le dimostranze del Sen. Puglia, cosi investendo i Comuni maggiormente interessati dell’onere di segnalare i luoghi sensibili e di partecipare, anche a mezzo della Polizia Locale,  alla riduzione delle cause di incidenti.

Considerato, dunque, l’impegno manifestato in riferimento a quanto detto, si può ragionevolmente pensare che, i Comuni suddetti, per senso di responsabilità, anche in nome del dovere di gestione della “cosa” pubblica nell’interesse della collettività, si attivino, con tutte le forze, affinchè vengano sensibilmente ridotte le cause di incidenti.

Il Sen. Puglia e il M5S vigileranno, assumendo anche attività propositive, perché la sicurezza sulla Strada Statale 145 Sorrentina  torni ad essere una priorità.

Agostino Cafiero

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.