Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, preso Cacace via Guarro

Il primo colpo di mercato dei costieri è il difensore massese, mentre il suo omonimo di difesa va ad Angri

 Sorrento – Il primo colpo di mercato dei costieri è il difensore massese Davide Cacace, mentre il suo omonimo di difesa, Antonio Guarro, va ad Angri.

Davide Cacace, classe 1987, è tra i migliori calciatori nati in Costiera presenti nel panorama calcistico nazionale, non ha mai calcato il manto erboso sintetico del campo Italia con la maglia del Sorrento, solo da avversario, come lo scorso anno con il Savoia.

Dopo una buona stagione con la maglia dei biancoscudati, ora vuol ripetersi nella sua Costiera, è un veterano della categoria dall’alto delle oltre 300 presenze, impreziosite anche da 26 reti, con le maglie del Gravina, Nocerina, Brindisi, Gelbison e Angri.
“Quando ero bambino, ho sempre sognato di poter indossare la maglia del Sorrento – conferma – ed ora a 32 anni sono onorato ed orgoglioso di poterlo fare. E proprio come un bambino non vedo l’ora di cominciare questa esperienza allo stadio Italia. Questa volta non ho potuto rifiutare l’offerta della dirigenza rossonera, composta da persone serie, oneste e che hanno realmente il Sorrento nel cuore. Conosco bene mister Maiuri, un allenatore che da tanto per la squadra sia umanamente che tecnicamente, darò il massimo per ripagare la sua fiducia e soprattutto per riaccendere la passione dei nostri tifosi. Il mio auguro è di vedere sempre più presenze sugli spalti a sostenere la squadra della nostra Penisola, il nostro Sorrento”.

Se un difensore arriva uno lascia è si tratta di Antonio Guarro, che si accasa con l’Angri in Eccellenza, la squadra grigiorossa è fresca della promozione.

GiSpa

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.