Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Intervista esclusiva al Sindaco di Positano Michele De Lucia sul tema del condono edilizio

Abbiamo intervistato in esclusiva De Lucia, incontrato in occasione del Convegno tenutosi oggi ad Amalfi sulla “Pianificazione urbanistica e vincoli paesaggistici. Ammissibilità del condono ”

Sindaco siamo qui a questo convegno sul condono edilizio. Com’é la situazione a Positano?

Esclusiva Intervista a De Lucia

La situazione è particolare, perché da quando sono in vigore queste direttive della Soprintendenza è chiaro che sono nati tantissimi problemi, anche per il condono del 1994.

Ne approfitto per dire che  queste problematiche  vanno risolte, perché non mi sembra giusto il cambiamento di orientamento da un momento all’altro delle Soprintendenze, dal Legislatore, il Governo deve intervenire.

 

In che senso sono cambiate le regole della Soprintendenza?

La Soprintendenza ha cambiato orientamento sulle pratiche di condono del 94 in zona 1A, prima c’era una certa disciplina, oggi si è diventati molto più rigidi; insomma  ci sono delle bocciature come ci sono delle bocciature che abbiamo avuto anche nel nostro Comune. Per cui ripeto oltre a risolvere questa problematica,  io credo che il Governo abbia veramente il dovere  veramente di mettere fine ad una legge, parliamo di quella dell’85 e quella del 94 e di arrivare a qualcosa di concreto per risolvere le tante preoccupazioni.

 

Sindaco, noi conviviamo sempre con molta incertezza, non c’è una linea comune c’è un problema anche di linee guida. I sindaci non potrebbero fare un protocollo d’intesa con le Soprintendenze per delle regole comuni?

I sindaci purtroppo sono l’anello debole. Innanzitutto per le nostre zone, la Regione Campania da 30 anni è inadempiente con questo piano paesaggistico, promesso da tantissimi. Mi ricordo l’assessore Taglialatela, ma ultimo Longobardi,  in  cui abbiamo riposto tantissime speranze nel consigliere del gruppo di De Luca Presidente.

Longobardi  si era preso l’impegno con tutti i sindaci della Penisola Sorrentina e della Costa d’Amalfi. Personalmente ho partecipato a decine e decine di incontri con Longobardi, che è del gruppo De Luca Presidente; ancora oggi la Regione Campania è totalmente ferma sulla tematica che è di importanza vitale per la Costa d’Amalfi, la Penisola Sorrentina, ma anche per le zone interne della Campania.

Poi chiaramente ripeto, come ho detto prima, il Governo Centrale dovrebbe mettere la parola fine a questa problematica perché dal condono 2003, che non è stata applicato in Campania, ormai sono tempi diversi e tempi superati e credo che lo Stato debba intervenire in maniera concreta per mettere la parola fine su determinate cose.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.