Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Costiera Amalfitana, emergenze di protezione civile: finanziati i programmi in 6 comuni

La Regione Campania ha approvato con decreto numero 39 del 23/05/2019 della Direzione Generale per i Lavori pubblici e la Protezione civile (pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania il 27 maggio), l’elenco dei comuni che ammessi (e non ammessi) al Programma di Interventi per il finanziamento della pianificazione di emergenza comunale-intercomunale di Protezione Civile. I comuni della Costiera Amalfitana che beneficeranno di questi fondi sono sei: Maiori e Agerola sono infatti destinatari di 30mila euro, a Cetara, Scala e Tramonti vanno 15mila euro, mentre 14.762 vanno a Conca dei Marini. Tre sono i comuni non ammessi: Atrani, Praiano e Vietri sul Mare, con Amalfi, Minori, Positano e Ravello che hanno preso parte al bando regionale.

I Comuni destinatari di questa misura sono infatti 134, con un finanziamento che ammonta complessivamente a 4.8 milioni di euro che la Giunta del Governatore Vincenzo De Luca ha stanziato a valere sui fondi POC 2014-2020, al fine di incrementare la sicurezza dei cittadini, attraverso la redazione dei piani di protezione civile comunale.
In particolare, i Comuni potranno finanziare gli studi e le specifiche attività per la redazione dei piani e per implementare la comunicazione alla cittadinanza in relazione alle attività di protezione civile comunale. Coinvolte tutte le province campane. Nell’ambito delle attività di controllo e prevenzione, il comune di Pozzuoli ospiterà l’esercitazione di ottobre per la evacuazione dei Campi Flegrei.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.