Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vietri sul mare . L’inaugurazione “elettorale” dell’ascensore crea polemiche ed esplode la guerra

E’ stato inaugurato l’ascensore, ma  esplodono subito  le polemiche. «Siamo frazione di Salerno, dipendiamo da loro» hanno esclamato molti cittadini, nei giorni scorsi, dopo l’inaugurazione dell’elevatore che collega la stazione ferroviaria a piazza Matteotti. Dopo il taglio del nastro, molti vietresi hanno scoperto che l’ascensore verrà gestito da Salerno Mobilità. Una scelta che ha indignato molto. «Abbiamo una società municipalizzata e dobbiamo rivolgerci all’esterno? A questo punto Vietri Sviluppo a cosa serve? Possibile che non c’erano i tecnici e la manodopera per gestire un ascensore?». La campagna elettorale ha avvelenato il clima e ha aumentato i veleni. In molti, nell’operazione, ci vedono lo “zampino” della regione Campania. Se ne parla da giorni anche se nessuno trova un nesso di causalità. Dimostrare che ci siano state delle pressioni per mettere da parte Vietri Sviluppo e favorire Salerno Mobilità non è facile da dimostrare. Nel tourbillon di domande e sospetti sono finiti i due candidati a sindaco, Giovanni De Simone e Antonella Scannapieco. I due politici, candidati a gestire il comune di Vietri, sono stati tempestati di domande: «Mi sono informato, non c’è alcun inciucio politico- risponde De Simone- La scelta dell’ufficio tecnico segue un filo logico. Salerno Mobilità ha un ingegnere esperto del settore. In tutta la provincia di Salerno ci sono solo due ingegneri strutturalisti. Uno è De Sio che ha ricevuto l’incarico di seguire l’ascensore di Vietri ». All’inaugurazione dell’ascensore, pochi giorni fa, c’era il governatore De Luca. Ma è solo una coincidenza. Non c’è alcun atto di vassallaggio politico di Vietri verso Salerno. La questione è meramente abilitativa. Gli ingegneri con i titoli sono solo a Salerno Mobilità. Raccontata davanti ai bar, questa versione non gode di grande credibilità. La candidata Scannapieco non ha rilasciato dichiarazioni. Il nuovo ascensore di Vietri sul Mare che collega la stazione ferroviaria e piazza Matteotti ha 900 kg di portata, fino a 12 persone per cabina, una corsa di oltre 25 metri durante la quale poter godere della bellezza delle ceramiche vietresi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.