Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense, via al progetto di riqualificazione strutture ricettive: previsto hotel sul Monte Faito

Un progetto di enorme portata che prevederebbe un investimento di oltre 23 milioni di euro. Sei strutture ricettive di Vico Equense hanno deciso di unire le forze per portare avanti una riqualificazione importante grazie all’aiuto di Invitalia: si parla di un Contratto di sviluppo, con il quale è stato concesso un finanziamento complessivo di 12,5 milioni di euro.

Come rivela Invitalia, “l’obiettivo è elevare gli standard di tutte le strutture coinvolte, mediante interventi di ampliamento e riqualificazione. I lavori permetteranno di soddisfare una delle richieste crescenti dei viaggiatori italiani e stranieri: soggiornare in hotel di alto livello, dotati di ogni comfort e di servizi di eccellenza in grado di elevare il livello dell’esperienza turistica.

L’ad di Invitalia, Domenico Arcuri, ha dichiarato: ”Questo investimento conferma l’attenzione che rivolgiamo allo sviluppo dell’offerta turistica, soprattutto quando le imprese si muovono in una logica di filiera, con una visione comune sugli obiettivi da raggiungere e sulle azioni da mettere in campo. In Italia, e nel Sud in particolare, è importante che i sistemi turistici investano per migliorare i propri standard di ricettività, rendendosi più appetibili e creando i presupposti per nuova occupazione”.

Queste le parole di Antonio Savarese, amministratore unico Le Axidie: ”Questo risultato è la dimostrazione di come sia possibile una collaborazione tra pubblico e privato. Grazie a Invitalia, Comune, Regione e a tutti gli enti preposti, alcune delle più importanti strutture turistiche della penisola sorrentina investono sul territorio, riqualificando la propria offerta, aumentando l’occupazione e sviluppando le potenzialità delle strutture stesse e del comprensorio”.

Grazie al progetto sopracitato si verranno a creare ben 46 posti di lavoro nuovi. Il progetto prevede la ristrutturazione dell’Hotel Le Axidie, dell’Hotel Mary, Hotel Capo La Gala, dello stabilimento balneare Bikini (verrà creato un albergo) e una struttura ricettiva sul Monte Faito, al momento inattiva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Urgen Savarese

    Si può parlare di alberghi ed altro quando mancano infrastrutture? Il bus per Roma è per l’aeroporto ferma davanti alla macelleria. Il bus che devono scaricare i turisti in particolar modo Aequa, Sporting fermano il traffico. Gli shuttles degli alberghi fermano in piazza sulle strisce. Non parliamo per le informazioni. Albergo a Faito una lavata di faccia e chiusura dopo poco. I trasporti Altra nota dolente. PRIMA I SERVIZI POI ALTRO