Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense. Al via un progetto da 23 milioni di euro per il restyling di sei alberghi e la creazione di nuovi posti di lavoro

Vico Equense. Al via un progetto finalizzato al restyling di sei strutture alberghiere che saranno oggetto di interventi di ampliamento e riqualificazione. Il tutto per rispondere alla domanda dei turisti, sia italiani che stranieri, che cercano sempre di più delle strutture dotate di servizi di eccellenza e di tutti i comfort necessari, che garantiscano un soggiorno ad alto livello. Oltre a migliorare l’offerta ricettiva l’iniziativa permetterà anche la creazione di 46 nuovi posti di lavoro. Il progetto – che prevede una spesa di 23 milioni di euro ed è portato avanti da un gruppo di albergatori di Vico Equense – rientra nell’Accordo di Programma Quadro firmato da ministero dello Sviluppo economico, Regione Campania ed Invitalia (che ha finanziato il progetto con 12,5 milioni di euro). Tra le strutture coinvolte c’è l’Hotel & Resort Le Axidie, che sarà oggetto di una totale ristrutturazione con la creazione di una nuova zona relax e la riqualificazione dello stabilimento balneare. Coinvolti anche l’Hotel Mary e l’Hotel Capo La Gala (con la creazione di nuove camere, un miglioramento della struttura, degli impianti e dell’arredamento) e lo stabilimento balneare Bikini che diventerà anche un albergo. A far parte del progetto anche una struttura ricettiva situata sul monte Faito che al momento non è attiva ma sarà interessata da interventi che la porteranno a far parte della categoria lusso. Inoltre saranno eseguiti lavori di restauro di un antico fabbricato che attualmente versa in uno stato di totale abbandono e che sarà trasformato in una struttura ricettiva di prestigio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.