Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento: Intervista a Salvatore Pollio, il giovane campione di equitazione di soli 13 anni.

Salvatore Pollio, giovane sorrentino di 13 anni, ancora una volta campione di un importante gara di equitazione. Conosciamolo meglio in questa piccola intervista esclusiva di Positanonews.

L’avevamo conosciuto lo scorso anno. Un bambino, anzi ragazzo, intraprendette e forte, che ama tantissimo la disciplina che da tanti anni lo vede come vincitore e protagonista.

Stiamo parlando di Salvatore Pollio, il giovane cavallerizzo di Sorrento di soli 13 anni, un grande campione riconosciuto in tutta l’Italia.

salvatore pollio

Salvatore, come lo scorso anno, si è classificato tra i primi 5 posti di un importantissima gara di equitazione che si è tenuta lo scorso weekend (dal 3 al 5 maggio): il Master Pony Show.

Il 13enne ha gareggiato sui campi del Arezzo Equestrian Centre nella categoria BP 105, nel quale i primi 5 in classifica possono qualificarsi alle prestigiose gare di Piazza di Siena a Roma, gare molto importanti a livello internazionali, ambite dai tantissimi amanti dell’equitazione.

salvatore pollio

Con l’auto dei suoi istruttori Michele De Angelis ed Annalisa Ferraro del centro di equitazione sorrentino, in groppa ai pony  Rayon De Soler  e Vulcain,  ha ottenuto il 1° ed il 4° posto.

Conosciamolo meglio.

Ciao Salvatore, ti va se ti facciamo qualche domanda? 

Certo, cominciamo pure!

Innanzitutto di dove sei e quanti anni hai? Sei molto giovane!

Sono di Sorrento ed ho 13 anni.

Oh bene, allora sei veramente giovanissimo. E che scuola frequenti? 

Faccio la terza media. 

Quindi tra poco ti toccherà fare l’esame… Dimmi dopo la scuola che cosa vorrai fare? Hai qualche sogno? 

Per il momento  il mio sogno è partecipare nell’ovale di piazza di Siena ed a gare internazionali sempre più prestigiose.

Di cosa si tratta? Dove si svolgerà? 

A Roma. Piazza di Siena è una delle manifestazioni più importanti per l’ equitazione dove si svolgerà la coppa delle nazioni, saranno presenti tutte le autorità tra cui anche il Presidente della Repubblica.

Abbiamo saputo che hai partecipato ad una gara importante. Ci racconti un po’ com’è andata? 

Ho partecipato a molte gare raggiungendo risultati apprezzabili , ricordo nel 2015 ho vinto la coppa Italia in altezza da 0,90 nel 2017 invece ho vinto nuovamente la coppa italia su 1,00 mt , nel 2018 i campionati regionali su 1,10 metri , sempre nel 2018 sono arrivato primo classificato altezza 1,05 metri al master pony show di Arezzo, guadagnandomi l’ accesso al concorso piazza di Siena dove mi sono classificato al secondo posto, ho concluso il 2018 riuscendo a portare due pony a fiera cavalli Verona. Ho iniziato il nuovo anno con un ottimo risultato classificandomi al primo posto al master pony di Arezzo categoria 1,05 mt ed avendo anche un altro pony in concorso mi sono aggiudicato il quarto posto, tutto questo su 70 concorrenti e solo i primi cinque avranno l’ accesso al concorso di piazza di Siena anche se potrò partecipare con un solo pony come da regolamento.

Tanto giovane e tanto bravo. Da quanto l’equitazione è la tua passione? 

Da sempre , fin da bambino quando vedevo un cavallo avevo sempre voglia d’ avvicinarmi a loro ed instaurare un rapporto forte. 

Da quanti anni vai a cavallo? 

Ho cominciato a cavalcare 6 anni fa con i miei  istruttori Michele De Angelis ed Annalisa Ferraro. E’ grazia a loro se sono così bravo e anche grazie ai miei genitori che mi vogliono bene e mi appoggiano in tutto. 

Ultima domanda Salvatore. C’è qualcosa che ami di più al mondo dopo i cavalli?

Il rapporto con gli animali e l’ ambiente che si crea prima e dopo una gara in quanto s’ instaura un rapporto d’ amicizia comune tra noi ragazzi senza pregiudizi e siamo molto uniti nonostante siamo natii di diverse regioni

Grazie Salvatore, complimenti ed in bocca al lupo da tutto lo staff di Positanonews.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.