Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello. Di Martino a Mansi, PCM: “Da Scala al Valico di Chiunzi non si è fatto nulla per pulizia e manutenzione !”

Ravello, Costiera Amalfitana. Il primo cittadino della Città della Musica della Costa D’Amalfi, Salvatore Di Martino,  non le manda a dire e per tutelare il territorio reclama la mancanza da parte del Presidente della Comunità Montana dei Monti Lattari Luigi Mansi, che è anche sindaco della dirimpettaia Scala, rispetto agli impegni  per la  pulizia e alla manutenzione nelle aree boschive della ex SS 373 e del Valico di Chiunzi. Tali lavori, richiamano un accordo di collaborazione finalizzato alla prevenzione di incendi e di fenomeni di dissesto idrogeologico lungo la rete viabile provinciale. Lo fa ,  sollecitando chi di competenza, in tempo per evitare oltre ai danni di immagine turistica anche quelli possibili ambientali per frane e incendi.

Ecco il comunicato stampa del sindaco.

Con nota prot. n. 5490 del 19.04.2019, indirizzata al Presidente della “Comunità Montana Monti Lattari”, nella qualità di Sindaco di Ravello, richiamando l’accordo di collaborazione finalizzato alla prevenzione di incendi boschivi e di fenomeni di dissesto idrogeologico lungo la rete viabile provinciale, stipulato tra la Provincia di Salerno e le varie Comunità Montane(tra le quali quella dei Monti Lattari) ho richiesto un intervento urgente di pulizia e manutenzione dei presidi di regimazione idraulica e della aree limitrofe alla tratta Castiglione – Ravello (ex S.S. 373) e alla tratta Ravello – Chiunzi (Sp1), ai sensi dell’art. 3 del succitato accordo.
Tale nota è rimasta priva di riscontro e, pertanto, preoccupato della situazione di degrado estetico e di pericolo in cui versano i due tratti di strada suindicati, ho inviato in data 30.04.2019, prot. n. 5891, una ulteriore nota al Presidente della Comunità Montana, al Presidente della Provincia di Salerno e al dirigente del settore viabilità e trasporti della Provincia di Salerno, ing. Domenico Ranesi, con la quale invitavo il questi ultimi a sollecitare la Comunità Montana Monti ad effettuare i lavori così come previsto nell’accordo di programma sottoscritto in data 8 giugno 2017.
Ad oggi purtroppo nulla è stato fatto !!
Non è dato comprendere l’atteggiamento omissivo della Comunità Montana in considerazione sia dei solleciti avuti dalla Amministrazione Provinciale (Presidente e Dirigente del settore viabilità) che del fatto che il Sindaco di Scala nella duplice veste avrebbe avuto ed avrebbe tutto l’interesse alla tutela della sicurezza e del decoro delle strade summenzionate che conducono a Ravello e, ovviamente, anche a Scala!
Ravello, 29 maggio 2019 Il sindaco
Avv. Salvatore Di Martino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »