Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano: Più attenti ai cittadini e agli ospiti di Positano

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo

All’epoca l’Amministrazione Marrone, nel progettare l’ampliamento della casa comunale, pianificò anche dei locale da destinare ai servizi di emergenza. Essendo un posto strategicamente adatto per le eventualità di soccorso sia all’interno del paese e sia all’esterno.

Protezione Civile, Croce Rossa Italiana e il prezioso servizio “118″ erano i destinatari di questi locali. A distanza di un ventennio ormai, i lavori sono stati ultimati ma di quei locali se ne sa poco o niente e l’ambulanza continua a partire da Fornillo dove fù sistemata nel plesso scolastico per mancanza di alternative.

Oggi siamo nel 2019 e quasi giornalmente vediamo e sentiamo la sirena transitare per il centro di Positano nonostante la maggioranza degli interventi si registrano sulla SS163 per raggiungere Praiano, Montepertuso (campo sportivo dove atterra l’eliambulanza), Nocelle (sentiero degli Dei), Tordigliano ecc. Qualcuno potrebbe percepire fastidioso il transito continuo dell’ambulanza all’interno del paese; non è così. Alla chiamata dell’ emergenza, lo staff medico deve arrivare sul posto nel minor tempo possibile e Fornillo è il posto meno indicato per le emergenze. Lungo via Pasitea e via C. Colombo l’ambulanza è frenata nelle corsa dal traffico di veicoli e di pedoni specie nel periodo estivo, dai ristoranti ai margini della strada, dalle tende esposte dei negozi, dai tanti paletti e vasi di fiori, dai parcheggi che rallentano notevolmente con gli ingressi e le uscite di bus, auto, NCC e quant’altro oltre ai carico e scarico che a Positano avvengono in ogni ora e momento.

Dalla Chiesa Nuova invece è molto più facile e veloce raggiungere i suddetti luoghi riducendo di molto il transito all’interno visto che gli interventi al centro e alla spiaggia sono molto meno di quelli sulla SS163.

Dal 1° Marzo ‘19 ad oggi abbiamo contato più o meno 50/55 interventi dell’ambulanza di cui solo 10/15 all’interno del paese e alla spiaggia.

Quando non c’erano altre possibilità, andava bene che la sede del prezioso servizio “118” stesse a Fornillo, ma ora, a distanza di 20anni invece di migliorare, peggioriamo ?

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.