Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano, la modella Angela Caloisi: “Mi hanno chiesto 300 euro per una foto in spiaggia”

Particolare quanto raccontato dalla bella modella e influencer Angela Caloisi, conosciuta principalmente per la sua apparizione al programma Uomini e Donne. Quest’ultima, in una story di Instagram, ha descritto un episodio che le sarebbe capitato a Positano nella giornata di ieri.

Arrivata sulla Spiaggia stava per farsi fare una foto, quando si è avvicinata una persona che lavorerebbe per un lido la quale le avrebbe chiesto 150 euro per scattarla. Alle sue rimostranze non c’è stato niente da fare e così, ha raccontato Angela, si è recata presso un altro lido lì presente. Qui le cose sarebbero andate peggio: le sarebbero stati chiesti ben 300 euro. La Caloisi ha precisato, nelle storie, come non si sarebbe trattato di uno shooting, ma di una semplice foto con una Reflex. “Ho chiesto di prendere un lettino e mi hanno chiesto 75 euro a persona…Forse esagero – ha dichiarato – ma secondo me è qualcosa che assomiglia molto alla camorra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe 1

    Certamente non è camorra ma a Positano ultimamente si stanno registrando modi, atteggiamenti, comportamenti e metodi che ricordano alcune famiglie famose salite alla ribalta appunto per prepotenza e arroganza.
    Senza controlli, stanno devastando quanto creato fino a ieri da illustri artefici locali.

    1. Scritto da Redazione_MC

      Di certo però molti usano Positano, il suo nome e le sue immagini, fregandosene completamente di noi