Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento, il sindaco Iaccarino annuncia lavori presso istituti scolastici

Ottime notizie. Il sindaco di Piano di Sorrento ha annunciato poco fa alcuni importanti lavori presso degli istituti scolastici del posto. Tra questi figurano la scuola Amalfi in via Ciampa e la scuola primaria Gargiulo-Maresca. Ecco il comunicato:

“Al via i lavori presso la scuola “Amalfi” in Via Ciampa. Sono partiti lunedì scorso, 13 maggio, gli interventi per l’adeguamento dell’edificio scolastico alle norme sulla prevenzione degli incendi. Si tratta di opere importanti per garantire standard più elevati di sicurezza alla popolazione scolastica. Per tali realizzazioni, il Comune è riuscito ad ottenere un contributo dell’importo di 100mila euro previsto dalla Legge di Bilancio 2019. La conclusione dei lavori è prevista per il 1 settembre prossimo. Pertanto, in tempo per assicurare la ripresa delle attività scolastiche.

A quest’intervento si aggiungono i lavori di adeguamento alle norme di prevenzione incendi della scuola dell’infanzia “Alice” in Via C. Amalfi e della scuola primaria “Gargiulo-Maresca” in via delle Acacie.
Per tali progetti il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha assegnato al Comune di Piano di Sorrento due contributi economici, di importo pari a 50.000 euro ciascuno. Queste risorse si sono aggiunte agli stanziamenti comunali. I progetti esecutivi sono stati inseriti dall’Amministrazione comunale nel Piano Triennale dell’Edilizia Scolastica 2018/2020, varato dalla Regione Campania nel giugno 2018.
L’impegno del Comune di Piano di Sorrento sul fronte dell’edilizia scolastica non si ferma.

L’Amministrazione comunale è riuscita ad inserire nel P.T.E.S. (Piano Territoriale per l’Edilizia scolastica) 2018/2020 anche altri quattro progetti di notevole importanza: l’adeguamento sismico scuola secondaria di primo grado “M. Massa” in Via G. Maresca; la costruzione della palestra sportiva coperta a servizio della scuola “M. Massa”; l’adeguamento sismico scuola “Gargiulo-Maresca” in Via delle Acacie; l’adeguamento sismico della scuola “G. Amalfi” in via F. Ciampa.
Tali progetti sono stati tutti ritenuti validi ed ammissibili ma non sono stati ancora finanziati ed è plausibile che prossimamente anch’essi beneficeranno di risorse statali o comunitarie. Tra l’altro dovrebbe essere imminente la pubblicazione del bando regionale per attingere ai finanziamenti europei di una specifica misura del POR Campania 2014/2020 per l’edilizia scolastica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.