Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta . Il messaggio virale di Stefania Astarita candidata con un’Altra Meta C’è

Più informazioni su

Meta, Sorrento . La politica deve occuparsi innanzitutto delle fasce deboli: bambini e anziani. A Meta, invece, si è registrato negli ultimi anni un vergognoso taglio ai servizi sociali.
Un’Altra Meta c’è e vuole affermare con forza la centralità dei diritti delle persone, diritto alla salute e alla cura. Potenziamo il Poliambulatorio e investiamo più risorse nel sociale. Per il bene di tutti. Per i nostri diritti fondamentali.

Profilo politico di Stefania Astarita

Stefania Astarita è attiva in politica dal 1999. Guida i Democratici di Sinistra di Meta e il Coordinamento DS della Penisola Sorrentina. Si schiera con Fassino nel congresso che sancisce la nascita del Partito Democratico. Responsabile del Pd metese dal 2008 e poi del Coordinamento PD della Penisola Sorrentina, conosciuta da tantissimi militanti del centrosinistra del territorio per il suo impegno e il suo lavoro. Candidata alla elezioni regionali del 2010, nella lista PD a sostegno di Vincenzo De Luca, ottiene circa 4000 voti. Eccellente il risultato elettorale a Sorrento, dove Mara Carfagna raggiunge quota 590 e Stefania Astarita 587. Dopo il voto regionale, lavora alacremente all’organizzazione dei circoli di S. Agnello e Massa Lubrense. Grazie a lei il Coordinamento PD della Penisola Sorrentina è rappresentativo dei sei comuni che vanno da Vico Equense a Massa Lubrense. Con la sua direzione politica, il Coordinamento PD peninsulare è presente nel dibattito pubblico fino al 2014 e interviene in battaglie importanti a tutela del territorio e dei diritti dei cittadini. Ricordiamo le iniziative politiche e le interrogazioni parlamentari promosse dal PD Penisola Sorrentina a favore della realizzazione del depuratore di Punta Gradelle, o la battaglia in difesa dei servizi socio-sanitari, in particolare a sostegno dell’asilo nido e del poliambulatorio di Meta, dal 2011 al 2013. E poi le tante iniziative contro boxlandia, che portano nel 2012 Michele Fina, responsabile nazionale Paesaggio del Pd, a Piano di Sorrento per ribadire l’impegno di tutto il partito in difesa della peculiarità della penisola sorrentina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.