Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta, agevolazioni fiscali: ecco le proposte dei tre candidati sindaci

Entra sempre più nel vivo la sfida delle prossime elezioni Comunali a Meta. Come ormai è noto, a sfidare il primo cittadino uscente Giuseppe Tito, che ha fin da subito confermato la sua ricandidatura, ci saranno Domenico Lusciano ed Antonio Cocorullo. Mentre si avvicina sempre di più il giorno fatidico, i colleghi di Metropolis hanno esaminato le proposte dei tre candidati per quanto riguarda il commercio locale. In particolare, ognuno a suo modo prevede nel suo programma elettorale degli sgravi fiscali per cercare di aiutare il settore dell’imprenditoria di Meta.

LISTA “Patto per Meta – Tito sindaco” – Giuseppe Tito ha orientato gran parte del proprio programma elettorale sul tema in questione. Prevista l’istituzione di un’area commerciale naturale grazie ad appositi incentivi. Importanza a attività come fiere e mercati di prodotti tipici locali, con istituzionalizzazione di alcune manifestazioni. Previsti sgravi fiscali per nuove attività di imprenditoria giovanile e femminile, nonché quelle artigianali. Oltretutto, supportare economia locale con fondi Europei.

LISTA “Movimento 5 Stelle” – Domenico Lusciano ha parlato della necessità di un incubatore di impresa giovanile presso la sede di Casa Starita, agevolazioni fiscali per nuove imprese, piccole e medie specialmente, creazione di una card per turisti e cittadini per usufruire di sconti presso esercizi commerciali.

LISTA“Un’altra Meta c’è” – Antonio Cocorullo ha parlato anch’egli dell’incubatore di impresa per le start up, progetto mai entrato in vigore. “Vogliamo riprenderlo, spiega, e coniugare strategicamente lavoro e impresa con la formazione perché ciò possa offrire un futuro ai giovani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.