Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Torrre Annunziata. Incidente sull’autostrada A3. Auto in fiamme. Coinvolti due giovani foto

Incidente sull’Autostrada A3  Napoli – Salerno direzione Sorrento da Castellammare di Stabia – Pompei , prima dell’uscita per Torre Annunziata.
Sulla carreggiata, in prossimità della terza corsia, un auto Fiat 500 rossa in fiamme.
Traffico Bloccato. Alcuni autisti hanno provveduto a soccorrere la persona alla guida della vettura incidentata e l’altra che viaggia in sua compagnia. Si attendono i soccorsi.
A quanto pare, secondo le ricostruzioni di alcuni autisti che da Sorrento viaggiavano verso Napoli e che hanno potuto assistere all’incidente, l’autista della 500 rossa stava evitando un piccolo tamponamento tra due automobili che si trovavano davanti al suo tragitto. Nel frenare bruscamente, l’auto è andata in testa coda ed è finita nello spartitraffico dell’autostrada. Il ragazzo alla guida è schizzato fuori dal finestrino, mentre la ragazza che era con lui, per l’urto con il muro e l’esplosione dell’airbag, è svenuta. L’auto ha preso fuoco pochi istanti dopo perché è andata completamente distrutta.
Il violento impatto si sarebbe verificato poco dopo mezzogiorno, con ripercussioni pesanti sulla viabilità. Secondo quanto appreso, l’incidente ha avuto luogo qualche centinaio di metri dopo il casello di Torre Annunziata Nord, all’altezza del ponte di via Vesuvio.

incidente sull'A3 auto in fiamme

Coinvolte diverse autovetture, tra cui una Fiat 500 di colore rosso che era in fase di sorpasso. La vettura si è completamente incendiata, rendendo necessario un blocco del traffico da parte delle autorità competenti. Paura e sgomento tra gli automobilisti fermi in coda, i quali hanno assistito impotenti all’intervento dei soccorsi durante il rogo.

Sul posto sono giunte anche due autoambulanze, che hanno trasportato almeno due feriti in ospedale.

Al momento non è chiaro quali siano le condizioni delle persone coinvolte nel sinistro. La situazione, grazie anche all’intervento degli agenti di polizia stradale, sta lentamente tornando alla normalità. Starà agli investigatori, adesso, accertare eventuali responsabilità nell’incidente che ha visto l’auto rossa completamente dilaniata dalle fiamme. La sua carcassa, nel frattempo, è stata rimossa.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.