Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento da ok a parcheggi ovunque, Paolo Esposito “Soluzione al traffico, no bus e targhe alterne”

Più informazioni su

Sorrento. L’amministrazione del  sindaco Giuseppe Cuomo ha dato il via ai “parcheggi eccezionali”, in parole povere si consentirà di parcheggiare ovunque ve ne siano le condizioni, in deroga alle normali condizioni di un’area di sosta, e questo fino a ottobre. Ma il problema si risolve dando più posti auto? Secondo gli esperti no. Quando gli spazi sono limitati i parcheggi diventano semplicemente attrattori di traffico, la Penisola sorrentina è un morso di pane, insomma, gli crei più posti dove parcheggiare ma quando sono in circolazione quello è.. Insomma più auto? Si creano più posti auto. E’ questa la soluzione? Nessuno lo crede, ed è evidente .

paolo-esposito.jpg

QUALI SOLUZIONI AL TRAFFICO

Le soluzioni al traffico sono state date in vario modo, uno studio, dimenticato, della Federalberghi,. C’è il problema dei bus turistici, in Costiera amalfitana una petizione di novemila firme non è bastata a limitarne l’accesso, e vanno male tutti. A chi conviene farsi cinque ore da Sorrento a Ravello? Siamo alla follia anche in penisola sorrentina dove i giornali si dimenticano le pagine scritte per le promesse dei politici, che parlavano del senso unico per i bus turistici per Massa Lubrense per evitare il corso Italia . Che fine ha fatto quella soluzione?

L’INTERVISTA A PAOLO ESPOSITO

L’unico imprenditore coscienzioso che alza la voce, al momento, è lo storico ristoratore Paolo Esposito, titolare del Caruso e della Basilica “Bisogna evitare il traffico che rende invivibile la penisola e uccide il turismo oltre che la nostra qualità della vita.. Gli autobus non possono passare a tutte le ore, vedi che succede a Sant’Agnello. Alcune soluzioni sono le targhe alterne e dobbiamo farlo tutti, a cominciare da noi cittadini. Vi è una involuzione politica ma anche socio-economica da anni per Sorrento che può e deve puntare alla qualità e creare le condizioni perchè vi sia si comincia a farlo dal ridurre il traffico”.

L’intervista esclusiva sul canale you tube di Positanonews TV

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.