Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello: Durante il consiglio per il bilancio previsionale l’accenno all’incontro in Prefettura per la viabilità in Costiera segui la diretta

Si è tenuto ieri, 16 aprile alle ore 16.30,  il consiglio comunale di Ravello, dove la giunta ha avuto modo di approvare il bilancio di previsione per l’anno 2019. Il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino ha dimostrato di avere a cuore le sorti della Costa d’ Amalfi e non solo della Città della Musica . Tanti gli argomenti all’ordine del giorno, che mostrano un grande lavoro dell’amministrativo, oltre al grande sforzo per  il rilancio della Fondazione Ravello, per la quale ha voluto il Commissario, designato dalla Regione Campania in Mauro Felicori, per raggiungere finalmente l’obiettivo della messa in sinergia dei tre gioielli della Città Patrimonio Unesco : Villa Rufolo, Palazzo Episcopio, Auditorium Oscar Niemeyer.  Tante le iniziative in cantiere dunque, come le buone notizie come l’approvazione dell’allargamento di Civita . Siamo stati ammessi alla progettazione ed ora siamo in lista

Ma Di Martino si è mostrato politico di spessore , determinato ad affrontare anche la problematica che sta assillando la Costiera amalfitana, quella del traffico, irrisolta tuttora, nonostante oltre 9.200 firme raccolte dalle associazioni.

“Come sapete da qualche tempo è partita una campagna con L’IMMOBILITÀ’ della Costiera. Siamo stati in Prefettura e vi dico subito che eravamo  tre sindaci. Ci sono stati interventi precedenti con la presenza del viceprefetto ed ancora una volta si è richiesto un intervento sul territorio con qualsiasi cosa possa fare comodo. Diciamo che la situazione non è facile anche perché ci sarebbe questa “finestra” dove far passare i pullman dalle 11 alle 16, ma la mia paura è che questa finestra diventi un buco. Sono stato fermamente rigido su questa posizione ed insieme a  me il sindaco di Positano e quello di Praiano. Per gli autotrasportatori si pensava anche a farli passare la notte, ma a quanto pare vogliono qualcosa di più. Quindi sinceramente non so come andrà a finire, fermo restando alla mia posizione contraria alla “finestra”, anche se pare abbia convinto anche il viceprefetto. Io, in vista di questo lungo ponte di Pasqua, Liberazione e Primo maggio proponevo, fermo restando che tutto deve tornare alla normalità subito dopo la fine del ponte, le targhe alterne. Ma su questa situazione mobilità bisogna ritornarci.”

Come sempre la seduta è stata preceduta dal Question Time e dall’appello di tutti i consiglieri. Assente solo Paolo Vuilleumier per problemi personali,  la riunione ha avuto inizio regolarmente nella Sala di rappresentanza di Palazzo Tolla

Dopo le comunicazioni del primo cittadino, la discussione è stata resa pubblica e trasparente con dirette streaming salvate anche sulla pagina facebook istituzionale del Comune di Ravello, un esempio di trasparenza che dovrebbero seguire anche gli altri comuni della Divina, nella vicina Penisola Sorrentina già tutti i comuni hanno le dirette dei propri consiglio comunali. Ravello fa , ancora una volta, da modello da imitare in questo.

Gli ordini del giorno discussi ed approvati col voto della maggioranza  sono stati i seguenti,

  • VERIFICA DELLA QUANTITÀ E QUALITÀ DI AREE E FABBRICATI DA DESTINARSI ALLA RESIDENZA, ALLE
    ATTIVITÀ PRODUTTIVE E TERZIARIE CHE POTRANNO ESSERE CEDUTE IN PROPRIETÀ O IN DIRITTO DI
    SUPERFICE;
  • APPROVAZIONE PROGRAMMA PER L’AFFIDAMENTO DI INARICHI DI COLLABORAZIONE AUTONOMA.
    ANNO 2019;
  • APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE 00.PP. 2019/2021 E RELATIVO ELENCO ANNUALE 2019 E
    PROGRAMMA DEGLI ACQUISTI DI BENI E SERVIZI;
  • APPROVAZIONE PIANO PER LA VALORIZZAZIONE DEGLI IMMOBILI SUSCETTIBILI DI ALIENAZIONE E/O VALORIZZAZIONE;
  • APPROVAZIONE DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE (DUP) 2019/2021;
  • APPROVAZIONE BILANCIO DI PREVISIONE 2019/2021;
  • DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N.60 DEL 09.11.1999 AD OGGETTO: “MICROZONE CATASTALI DPR 138/98”. – INTEGRAZIONE.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.