Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Minori, ufficializzata la fusione tra Fratellanza Minorese e Progetto Minori. Cioffi sarà capogruppo in consiglio

Minori, Costiera Amalfitana. I gruppi consiliari Fratellanza Minorese e Progetto Minori, hanno protocollato al comune la nota che ufficializza la fusione tra le due opposizioni minoresi in consiglio comunale, dando così origine ad nuovo soggetto politico che troverà denominazione a breve, nome che sarà comunicato nel prossimo consiglio comunale. I due gruppi hanno deciso di mettere da parte le divergenze di questi anni, facendo nascere una nuova compagine in vista delle prossime elezioni, che vedrà come capogruppo Antonio Cioffi.

“Con le opportune condizioni reciproche che plasmano un “compromesso” – dice l’ex capogruppo di Fratellanza –, ci avviamo con lealtà a perseguire uno scopo comune per le prossime elezioni amministrative: offrire un’alternativa, amministrare Minori. L’individuazione di un candidato sindaco in cui riconoscerci tutti resta l’ultimo obbiettivo prima di scendere in campo. Si compie così la volontà già annunciata da tempo di confluire per buon senso e responsabilità in una forza politica compatta, competitiva, propositiva e serena.”

L’alleato Fulvio Mormile è sulla stessa lunghezza d’onda del collega, sostenendolo pubblicamente: “Non certo sono stato unico oppositore alla politica di Andrea Reale in questi anni, anzi la presenza costante in consiglio comunale di Cioffi e le sue proposte mi spingono alla decisione di affidare a lui, giovane energia, il ruolo di capogruppo”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.