Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta, revocati gli arresti domiciliari ad Arturo Quintero. Grande vittoria dell’Avvocato Luigi Alfano

Grande vitoria dell’Avvocato Luigi Alfano che, ancora una volta, ha raggiunto un ottimo traguardo nell’ambito della professione forense. Questa mattina infatti, la IV Sezione Penale della Corte d’ Appello di Napoli (riunita in camera di consiglio nelle persone del Dott. A. V. Lanna, Presidente est, Dott. Cinzia Apicella, Consigliere, e Dott. F. De Maio, consigliere), ha revocato la misura cautelare degli arresti domiciliari ad Arturo Quintero, in seguito alla richiesta di revoca avanzata dall’Avvocato Luigi Alfano, difensore dell’uomo, disponendo dunque l’immediata liberazione dello stesso.

Grande la soddisfazione dell’Avvocato Luigi Alfano, noto penalista sorrentino e difensore di Arturo Quintero. “Le esigenze cautelari poste a fondamento della misura erano ormai cessate, non potendosi più ritenere concreto ed attuale il pericolo di reiterazione dei reati contestati”- ha dichiarato l’Avvocato Luigi Alfano all’uscita dal Tribunale.

I fatti

Qualche mese fa gli uomini del commissariato della Polizia di Stato di Sorrento si presentarono presso l’abitazione di Quintero per identificarlo nell’ambito di un’ inchiesta; l’uomo tuttavia si barricò all’interno della propria abitazione, cominciando ad insultare gli agenti e tentando di colpirli con una stampella. Per Quintero dunque scattò l’arresto con le accuse di resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale; lo stesso poi fu processato per direttissima dal Tribunale di Torre Annunziata e condannato ad una pena di otto mesi di reclusione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.