Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta , la Via della Croce apre la Settimana Santa con grande suggestione video segui la diretta

Più informazioni su

Meta , la Via della Croce apre la Settimana Santa con grande suggestione . Questa sera grande emozione per l’appuntamento con la Via della Croce, la rappresentazione della Passione e Morte di Gesù che lunedì 15 aprile ha trasformato Meta nella Gerusalemme di duemila anni fa. Organizzata dall’associazione Olivi Olimpici , la manifestazione ha visto una grande partecipazione popolare e una buona organizzazione, complimenti ai volontari dello staff, polizia municipale, carabinieri e tutti che hanno gestito al meglio l’ordine pubblico.

Si sono prima visitati i quadri viventi: il cenacolo e la scena del tradimento di Gesù a opera di Giuda in via Cristoforo Colombo, l’orto degli ulivi nel giardino alle spalle dell’ufficio postale, il sinedrio nello spazio esterno della scuola media in via Guglielmo Marconi, i soldati romani e le pie donne lungo corso Italia, il pretorio in piazza Vittorio Veneto.

Poi da Cristoforo Colombo ha preso il via la “ripresentazione storica” che rievocherà le ultime ore di vita di Gesù: il tradimento e la cattura di quest’ultimo, previsti rispettivamente in via Cristoforo Colombo e nel giardino alle spalle dell’ufficio postale; l’interrogatorio davanti al sinedrio, “ricostruito” nello spazio esterno della scuola media in via Guglielmo Marconi, e la successiva condanna di Gesù nel pretorio, per l’occasione riprodotto in piazza Vittorio Veneto. Da qui i figuranti si sono incamminati verso via Cesine dove sono previste le scene della crocifissione e della successiva deposizione di Gesù nel sepolcro in attesa della risurrezione, oltre quella del suicidio di Giuda.

Particolarmente suggestivo il processo con un tramonto e il cielo stellato , Gesù davvero molto espressivo, figuranti ben preparati e vestiti. Complimenti da Positanonews

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.