Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Costiera Amalfitana verso le amministrative: le ultime sui cinque comuni al voto

Sabato ci sarà la consegna delle liste elettorali, ma sono ancora in fermento i "lavori" nei cinque comuni al voto in Costiera Amalfitana

Cinque comuni in Costiera Amalfitana andranno alle urne per le amministrative e si avvicina il 27 aprile, data di scadenza per la consegna delle liste elettorale. Tra Furore, Atrani, Minori, Tramonti Vietri sul Mare circolano i primi nomi, ma non c’è ancora niente di ufficiale e nel contesto la situazione è ancora molto abbottonata. Ecco come si presenta attualmente la situazione politica.

Partendo dal paese del Fiordo, l’unica certezza al momento è la candidatura a sindaco di Antonella Marchese, giovane assessore dell’amministrazione uscente. Esce dalla scena politica furorese lo storico sindaco Raffaele Ferraioli, mentre a capo di un ulteriore lista è in pole il nome di Giocondo Cavaliere: al momento è sfilato solo il nome della Marchese, mentre le opposizioni stanno operando nel silenzio.

Nel comune di Atrani la campagna elettorale è già calda con la scesa in campo di Andrea Cretella, che accogliendo le richieste di cittadini del borgo costiero, si presenterà con la lista Atrani Unita. Riguardo all’amministrazione uscente c’è d’attendere tra la conferma di Luciano De Rosa Laderchi e il vicesindaco Michele Siravo. Non si esclude una candidatura in quota Fare Atrani!.

Il quadro politico a Minori sembra invece già chiaro: Andrea Reale si candiderà per la terza volta a sindaco, mentre si attende il nome su cui convergeranno Antonio Cioffi Fulvio Mormile, che ad inizio aprile hanno ufficializzato la fusione dei propri gruppi consiliari, proprio con lo scopo di dare vita ad un nuovo soggetto politico che rappresenti un’alternativa per amministrare il comune della Città del Gusto.

Nelle montiera sarà invece una corsa a tre liste, con Domenico Amatruda, Anna Maria Russo Domenico ‘Mimmo’ Guida candidati a sindaco: a Tramonti salta invece la candidatura di Armando Imperato. I giochi sono fatti, mentre le liste sono in fase di ultimazione. Curiosità: inedita presenza di candidati a sindaco rosa in Costiera Amalfitana per questa tornata elettorale, con la Russo a Tramonti e la Marchese a Furore.

Una situazione criptica a Vietri sul Mare è celata da incontri frenetici tra vari esponenti politici nel Paese della Ceramica: i nomi più gettonati sembrano quelli di Matteo Buono e Antonella Raimondi, oltre a quelli di Giovanni De Simone Antonella Scannapieco. Non mancheranno candidati di “bandiera”, ovvero i segretari locali di partito: si parla anche della candidatura a sindaco di Michele Benincasa, in quota Partito Democratico.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.