Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

VINCERE A SASSUOLO PAROLA D’ORDINE

Più informazioni su

Sassuolo-Napoli, occasione importante

per Ounas e Verdi forse Chiriches

09 marzo 2019

OGGI POMERIGGIO SI SERA IN UNA  DOMENICA DI FESTA  AZZURRA
La ricerca dei tre punti per controbattere la corsa dl Milan che dopo il pareggio e la vittoria   in Coppa Italia con gli azzurri hanno fatto un buon ruolino di marcia confermando progressi tattici e di gioco. L’Inter continua a deludere e il Napoli deve vincere per il pubblico la classifica e i propri tifosi.
Molti tifosi andranno in trasferta per sostenere gli azzurri che possono vincere una partita anche con le seconde linee.
Si scrive Sassuolo-Napoli, si legge occasione importante per chi ha avuto finora poche chance di mettersi in mostra. Carlo Ancelotti non ha dubbi e farà turnover in vista della sfida di domenica pomeriggio (inizio alle 18) al Mapei Stadium. I cambiamenti ci saranno in tutti i reparti e l’attenzione sarà concentrata soprattutto su Verdi e Ounas, pronti ad indossare la maglia da titolare. Il talento acquistato dal Bologna per 25 milioni di euro è stato uno degli investimenti del mercato estivo, ma la resa non è stata all’altezza anche per i tanti infortuni che lo hanno condizionato.

Adesso sta ritrovando la giusta condizione e quindi spera di lasciare il segno. È stato impiegato dal primo minuto nel match di ritorno contro lo Zurigo ed è riuscito a segnare. Ora prenota la prodezza in campionato che gli manca dal match contro la Sampdoria. Il suo bottino finora è di 14 presenze complessive e 3 reti. Gli ultimi due mesi saranno fondamentali per cambiare marcia. Sta facendo meglio Ounas, considerato prezioso da Ancelotti per la sua capacità di saltare l’uomo. Finora ha giocato 20 partite e segnato 4 gol, l’ultimo realizzato al Tardini contro il Parma. Ci proverà anche contro il Sassuolo (è stato decisivo pure all’andata).  .

Quali soluzioni tattiche e chi giocherà ?

In porta giocherà Ospina, in difesa scalpitano Malcuit, Ghoulam e uno tra Luperto e Chiriches accanto a Koulibaly. In mediana potrebbe spuntarla Diawara. In attacco torna titolare Insigne e sarà affiancato da Mertens o Milik.

I CONVOCATI. Gruppo quasi al completo per Carlo Ancelotti. Mancano soltanto Meret (squalificato) e Albiol che è ancora infortunato. Ecco l’elenco completo: Ospina, Karnezis, D’Andrea, Chiriches, Malcuit, Koulibaly, Ghoulam, Luperto, Maksimovic, Mario Rui, Hysaj, Allan, Diawara, Zielinski, Fabian Ruiz, Verdi, Callejon, Ounas, Mertens, Insigne, Milik, Younes.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.