Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense, l’accusa di Maurizio Cinque: “Sono 7 mesi che non viene rispettata Quota Rosa nella giunta”

Vico Equense. Il capogruppo d’opposizione, Maurizio Cinque, ha lanciato un’accusa neanche tanto velata all’amministrazione comunale. Ecco il messaggio completo sul suo profilo Facebook:

“A proposito di rispetto delle regole… Abbiamo presentato come consiglieri comunali di opposizione (Mariangela Scaramellino, Luigi Vanacore e Maurizio Cinque) un domanda d’attualità (question time) per il consiglio comunale del 20 marzo al sindaco sul perché non rispetta la legge56/2014 art. 1 c.137 : “nelle giunte dei comuni nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura inferiore al 40%”. Sono 7 MESI che nella Giunta Comunale di Vico Equense MANCA un assessore e la “QUOTA ROSA“.

Ricordiamo che il prossimo 20 marzo, durante il Consiglio Comunale, verranno presi in esame diversi argomenti. Tra questi, la gestione del ciclo dei rifiuti, per i prossimi sette anni con il Comune di Meta. Lo scorso 28 febbraio il Consiglio comunale di Meta ha riapprovato il nuovo testo della convezione, prevedendo il conferimento all’isola ecologica di via Raspolo a Massaquano, non solo dei rifiuti ingombranti e dei Raee, ma di tutte le tipologie dei rifiuti riciclabili. All’attenzione del Consiglio comunale anche l’approvazione del regolamento per l’istituzione del Garante dei diritti della persona con disabilità, che avrà il compito di assicurare il rispetto della Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, ratificata dall’Italia, con legge, nel 2009. Intanto, sono due ancora gli assessori che dovrebbero entrare in giunta: tante le pressioni sul sindaco Andrea Buonocore che potrebbe anche annunciarne i nomi proprio durante il consiglio comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.