Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Successo per le giornate Fai in Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana: dalla Baia di Ieranto alla Villa Romana è boom

Grande successo nei nostri territori per le Giornate FAI (Fondo Ambiente Italiano). Come sappiamo, ogni anno dal 1993, ogni primo weekend di primavera è organizzato un evento nazionale dedicato alla riscoperta del patrimonio storico, artistico e culturale del nostro Paese. Una grande festa dei Beni Culturali aperta a tutti e alla quale in 26 anni di storia hanno partecipato più di 10 milioni di Italiani che hanno avuto l’opportunità di visitare oltre 12.000 luoghi spesso inaccessibili ed eccezionalmente visitabili in più di 5.000 città di tutta Italia.

L’ingresso ai luoghi aperti durante le Giornate Fai di Primavera è gratuito, viene solo chiesto un contributo facoltativo, di 2, 3 o 5 euro al massimo, che vale da sostegno alla missione del Fai e ne costituisce lo statuto: cioè la cura, la tutela e la valorizzazione dei luoghi, della natura e delle storie che rendono unico il patrimonio d’arte italiano.

In Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina sono diversi i luoghi del FAI visitabili fino ad oggi. Nella Divina sono 4 i luoghi aperti, ovvero: Santuario rupestre di Santa Maria del Bando ad Atrani, la Collegiata di Santa Maria Maddalena ad Atrani, il sentiero per antiche Scale lungo la Valle del Dragone e il Complesso di S. Maria Assunta – MAR Villa Romana a Positano. In particolare, la Villa Romana di Positano ha riscontrato un enorme successo.

In Penisola Sorrentina, invece, troviamo la Baia di Ieranto, inserita nell’area marina protetta di Punta Campanella e si divide in due aree, la Baia Grande e la Baia Piccola. Questa è stata presa d’assalto dai turisti e dai visitatori in generale in questi due giorni. Sempre a Massa Lubrense, troviamo poi la Chiesa e il convento di Santa Maria della Lobra e infine Santa Maria a Cermenna a Piano di Sorrento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.