Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Preti e Maestri del Seicento al Museo Civico di Taverna, con il contributo del Museo Correale

Più informazioni su

LE OPERE DEL MUSEO CORREALE IN VIAGGIO VERSO LA CALABRIA

Dal 23 marzo a Taverna la mostra sui Maestri del Seicento e i contatti artistici di Mattia Preti

L'immagine può contenere: 2 persone, testo

Il Museo Correale sarà presente, con due opere di Giovanni Lanfranco, alla mostra “Maestri del Seicento da Napoli alla Calabria nel modus operandi di Mattia Preti” che si terrà dal 23 marzo al 23 giugno 2019 al Museo civico di Taverna. «Continuano gli scambi culturali con importanti realtà del territorio europeo – commentano il Direttore e il Presidente del museo sorrentino, Filippo Merola e Gaetano Mauro – il prezioso patrimonio del Correale si mette in viaggio stavolta per affascinare la Calabria e per raccontare ai visitatori l’incredibile fermento artistico delle nostre terre in ogni epoca».

L’iniziativa, volta a evidenziare il secolare rapporto culturale tra Napoli Capitale del Regno e la Calabria, approfondisce gli studi pretiani attraverso la comparazione diretta con le opere dei Maestri operanti a Napoli e le cifre stilistiche e creative del Cavaliere Calabrese, scandagliando il contatto diretto con l’ambiente artistico della città durante il suo soggiorno partenopeo dal 1653 al 1659. In quest’ottica sono state scelte le due opere del pittore Giovanni Lanfranco (Terenzo di Parma 1582 – Roma 1647) appartenenti alla Collezione permanente del Museo Correale per il nucleo centrale della mostra a Taverna: il San Giovanni Evangelista, olio su tela cm 81x68x17 con cornice e 36×50 senza; e la Testa di santo, olio su tela cm 81x68x7 con cornice e 63×50 senza.

La mostra è curata dalla direzione del Museo Civico di Taverna e si svolge in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, il Museo nazionale di Capodimonte, la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Catanzaro, Cosenza e Crotone, il Polo museale della Calabria, il Museo della Certosa di San Martino di Napoli, l’opificio delle pietre dure di Firenze, l’Arcidiocesi metropolitana di Catanzaro-Squillace e le associazioni culturali e professionali della città di Taverna.

Maestri del Seicento – “Forme magnifiche” e “gran pieghe dé panni” – Modelli e riflessi della maniera di Mattia Preti a Napoli, in programma al Museo Civico di Taverna, dal 30 marzo al 30 giugno 2019. Curatela Istituzionale: Giuseppe Valentino, Direttore Museo Civico di Taverna/ Giuseppe Porzio, Università degli Studi Napoli “L’Orientale”.
La mostra è realizzata con il contributo della Regione Calabria – PAC CALABRIA 2014/2020

Di cosa si tratta?
La mostra, orienta il visitatore in un affascinante percorso espositivo attraverso le opere di Maestri del Seicento: Azzolino, Beinaschi, Brandi, Cavallino, Di Maria, Domenichino, Giordano, Lanfranco, Preti, Solimena, Spadaro, Stanzione. Nell’intenzione dei curatori “Una nuova grande mostra con la quale s’intendono focalizzare le significative istanze storiche del secolare rapporto culturale tra Napoli Capitale del Regno e la Calabria” .. vissuto intensamente dal Cavalier Calabrese, in anni di formidabili esperienze formative …”.
Il progetto espositivo è realizzato con Il coordinamento scientifico dell’Università di Napoli “L’Orientale” e con una serie di pregevoli opere concesse in prestito: i Poli Museali di Campania e Calabria; il Museo Nazionale di Capodimonte; il Museo della Certosa di San Martino in Napoli; il Museo Civico di Napoli; il Museo Correale di Sorrento; la Galleria Nazionale di Cosenza e altre importanti Gallerie e Collezioni della città partenopea.

Quando?
30 marzo – 30 giugno 2019
Da martedì a domenica 9:30 – 12:30 / 16:00 – 19:00
(Chiuso lunedì)
Aperto nei giorni festivi

Dove?
Museo Civico di Taverna, Palazzo San Domenico
Piazza del Popolo, n.14 – 88055 Taverna (CZ)

Vuoi saperne di più sulla mostra?
Artè Cooperativa – servizi Museo Civico e Chiesa Monumentale di San Domenico
tel. 0961 023674 – 347 6097011 artecoopsociale@gmail.com
https://www.facebook.com/eventimuseotaverna/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.