Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Pompei. Davanti al Santuario 11enne aggredito da una baby gang di venti ragazzini ed in presenza di centinaia di persone

Più informazioni su

Pompei. In Piazza Bartolo Longo, proprio davanti al Santuario mariano, si è verificato un brutto episodio di violenza messo in atto da una baby gang formata da una ventina di ragazzini. Erano circa le 20.00 quando i piccoli bulli hanno prima individuato la loro giovanissima vittima, un 11enne che in quel momento passeggiava tranquillo per la piazza in compagnia di due coetanei. Lo hanno pedinato e poi accerchiato cominciando a chiedergli dei soldi. Quando il ragazzino ha detto di non avere nulla con sé uno degli aggressori lo ha preso per il collo mentre un altro lo ha colpito con uno schiaffo, minacciandolo che sarebbe finita male se non avesse dato loro il denaro. Per fortuna la vittima è riuscita a scappare ed ha immediatamente avvisato telefonicamente i genitori mentre il branco è fuggito. In realtà i giovani aggressori erano solo andati a cercare dei rinforzi e sono tornati spalleggiati da alcuni elementi più grandi di età per completare la rapina. Fortunatamente nel frattempo sono arrivati i genitori della vittima ed una pattuglia delle forze dell’ordine. La baby gang si è immediatamente data alla fuga facendo perdere le proprie tracce. La cosa assurda è che in quel momento in piazza vi erano centinaia di persone ma nessuno è intervenuto per sedare la rissa e salvare il ragazzino dalle grinfie dei suoi aggressori. La madre della vittima è ancora sotto choc per quanto occorso al figlio e, dopo aver sporto denuncia ai carabinieri, chiede con forza la presenza di maggiori controlli delle forze dell’ordine perché episodi del genere in quella zona sono già accaduti altre volte e sicuramente si verificheranno nuovamente. Nel frattempo i carabinieri hanno acquisito le immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza per cercare di risalire agli autori dell’aggressione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.