Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento, accordo con Costa Crociere: 15 diplomati del “Nino Bixio” diventeranno ufficiali

Una importante collaborazione che consentirà di fare una incredibile esperienza a 15 diplomati del Nino Bixio di Piano di Sorrento. E’ stato, infatti, siglato un accordo tra la Fondazione ITS MSTM (Mobilità Sostenibile Trasporti Marittimi), rappresentata dal presidente Felice Siciliano, e Costa Crociere, presente ieri alla Regione col Direttore Generale Neil Palomba per l’affiancamento nella formazione degli allievi che si stanno preparando a diventare ufficiali di macchina.

“Un’intesa, tra mondo della scuola e imprese, che darà ai nostri ragazzi nuove opportunità di inserimento nel mondo del lavoro. Con questo accordo vogliamo dare opportunità ai ragazzi che saliranno a bordo delle navi. Per noi è importante sostenere questi processi e in particolare gli ITS perché danno occupazione all’85 per cento dei diplomati e di conseguenza immaginiamo strategie che possano supportare le aziende e dare ulteriori opportunità”, ha commentato l’assessore all’Istruzione della Regione Campania Lucia Fortini. Il corso frutto dell’accordo è volto a preparare quindici giovani diplomati nautici a diventare terzo ufficiale di macchina, con ben 12 mesi di imbarco e 1200 ore di lezione, finalizzati ad innalzare il livello di formazione dei futuri ufficiali.

La Fondazione ITS Mobilità Sostenibile Trasporti Marittimi, ha avviato a novembre 2018 la seconda edizione del corso per ufficiali di macchina, un progetto finanziato dalla Regione Campania e coordinato dall’istituto nautico Nino Bixio di Piano di Sorrento.

Costa Crociere si occuperà della formazione dei partecipanti durante i 12 mesi che trascorreranno a bordo, garantendo una preparazione specifica relativa alle navi da crociera e agli standard HESS (health, environment, safety, security) riguardanti la tutela di salute, sicurezza e ambiente. I ragazzi, una volta a bordo, dovranno mettere in pratica le conoscenze teoriche acquisite durante le ore di lezione, rispettando gli elevati standard di qualità. Si tratta di un accordo di grande rilievo, con il quale Costa riconosce la valenza dell’esperienza marittima campana e sceglie di formare i futuri ufficiali investendo sugli allievi degli istituti tecnici del territorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.