Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoli. Protesta delle mamme, nelle mense scolastiche panini scaduti ai bambini

Napoli. In alcune scuole della città appartenenti alla Municipalità 10, quindi zona Fuorigrotta-Bagnoli, sono stati riscontrati molti problemi legati al malfunzionamento della refezione. Nelle scorse settimane sono stati spesso ritrovati nei piatti destinati ai bambini anche molto piccoli dei rami di piante aromatiche e dei capelli. Già le mamme avevano protestato per una simile mancanza di controlli ma la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso è arrivata lunedì quando ai piccoli sono stati somministrati dei panini duri come pietre e che riportavano come data di confezionamento quella di dieci giorni prima. Alcune maestre se ne sono accorte ed hanno sospeso l’erogazione dei panini rivolgendosi ai responsabili scolastici che hanno provveduto a contattare la ditta fornitrice. In altre scuole, invece, la cosa è passata inosservata fino a quando le mamme si sono ritrovate negli zainetti dei figli quei panini duri come i sassi. La ditta che fornisce il pane alle mense scolastiche si è immediatamente difesa sostenendo che la data non era corretta a causa di un problema tecnico della macchina stampatrice e che i panini erano duri perché erano stati cotti per troppo tempo. Le famiglie dei bambini non ci stanno e sostengono con fermezza che quel pane non poteva essere fresco ma sicuramente congelato. A seguito di quanto accaduto molte Commissioni Scuola hanno chiesto che vengano effettuate approfittate indagini e controlli più severi sulla qualità degli alimenti che vengono dati ai bambini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.