Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

A Minori e Cetara i sindaci trascinano Martina nelle Primarie PD

Nelle Primarie PD in Costiera Amalfitana si afferma fortemente il nome di Maurizio Martina. Il segretario uscente doppia il nuovo segretario nazionale Nicola Zingaretti in tutte le sezioni (1422 preferenze contro le 729 per Zingaretti), ma i dati più interessanti giungono da Minori Cetara dove il nome di Martina si è imposto pesantemente. Mentre a Praiano, Ravello, Maiori Vietri sul Mare vince il nuovo segretario, nei due comuni contro tendenza si concretizzano le intenzioni di voto dei sindaci Andrea Reale Fortunato Della Monica.

Tale esito infatti si aggancia con il parteggiamento del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che con la segreteria regionale sosteneva Maurizio Martina. Una dinamica di voto simile si è infatti registrata anche a livello provinciale, dove i dati ufficiosi attestano Martina al 53%, mentre nel fortino dei De Luca a Salerno città, le preferenze sono al 62% (contro il 31% per Zingaretti).

Martina ha vinto anche ad Agropoli (feudo di Franco Alfieri), ma il neoeletto segretario ha avuto la meglio a Battipaglia, Capaccio Paestum, Fisciano e Cava de’ Tirreni. Il presidente Vincenzo De Luca, che è rimasto a casa non andando a votare (contrariamente al figlio Piero che si è speso in prima persona per sostenere Martina), mantiene le redini del controllo sulla provincia di Salerno grazie ai propri apparati di partito: simbolo di tale manifestazione è l’ascesa alla segreteria regionale di Leo Annunziata, mentre a livello regionale Zingaretti ribalta la situazione vincendo a Napoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.