Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta, l’estate si avvicina: previste nuove aree di sosta

La stagione calda si avvicina sempre di più e il problema traffico e parcheggi in Penisola Sorrentina torna come ogni anno a far discutere. Per cercare di limitare i problemi, il Comune di Meta ha deciso di prevedere nuove aree di sosta da aprile a settembre. Ecco cosa recita l’ordinanza:

“Con l’avvio della prossima stagione turistica 2019, mentre si registra nel paese l’afflusso di una notevole popolazione fluttuante, oltre quella residente, che perviene e si va ad insediare nelle varie e diverse soluzioni ricettive che offre il territorio, si assiste, nel contempo, quale fenomeno indissolubile ed inevitabile, all’appesantimento delle condizioni di vivibilità e sicurezza dell’ intero comprensorio;

l’afflusso turistico che si registra in gran parte dell’anno eccedete la sola stagione estiva, comporta anche il transito continuo di veicoli per il trasporto di persone e/o cose che variano dall’auto di tipo familiare a quella di tipo caravan, dai bus turistici di media e grande capienza ai mezzi pesanti;

Tali flussi, talvolta per fasce orarie e per particolari giornate di calendario o coincidenze festive, si ripercuotono con effetti negativi sul territorio cittadino evidenziando quelle criticità di fondo che caratterizzano la Penisola Sorrentina ed in particolare il Comune di Meta, che si palesano nel blocco prolungato del transito veicolare con indubbio pregiudizio per eventuali operazioni di emergenza e
soccorso”.

Ecco perché viene ordinato quanto segue:

1) Possono essere adibite alla sosta di veicoli, in via eccezionale e temporanea e limitatamente al periodo dal 15 aprile 2019 al 15 ottobre 2019, le aree che, per quanto attestato dal Comando di Polizia Municipale, siano idonee e necessarie ad evitare ricadute negative del flusso veicolare esistente durante tale periodo sull’ordine e la sicurezza pubblica e fermo restando il rispetto dello stato dei luoghi e dell’ambiente e, comunque, senza modificare lo stato dei luoghi e senza alcun intervento edilizio e/o di taglio alberi.

2) Resta inteso, pertanto, che laddove fosse necessario la realizzazione di interventi di adeguamento (es.: varchi di accesso, ecc.) l’istante dovrà munirsi preventivamente di prescritti titoli abilitanti secondo la vigente normativa in materia urbanistica-edilizia.

3) I proprietari delle aree medesime, ove interessati, possono dare comunicazione al Comune di Meta – Ufficio Attività Produttive – dell’inizio della propria attività, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti vigenti.

4) Gli uffici comunali tutti sono incaricati degli atti consequenziali di competenza

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.