Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Maiori: I piccoli campioni di Karate della Costiera premiati al “Campionato Italiano di Karate C.K.I.” fotogallery

Domenica 24 Febbraio si sono svolte al Palazzetto dello Sport di Gaeta (LT), a pochi passi dallo splendido lungomare della città, le qualificazioni al Campionato Italiano di Karate C.K.I (Confederazione Karate Do Italia).

Alle gare, aperte ad atleti di ogni età e sesso, hanno partecipato anche alcuni giovanissimi atleti della Heiho Scuola di Arti Marziali asd, l’associazione sportiva dilettantistica che da oltre un decennio ha contribuito a diffondere notevolmente in Costiera Amalfitana la passione e lo studio, agonistico e non, delle arti marziali e degli sport da combattimento.

Ottimo il primo posto ottenuto da Piero Criscuoli (cintura arancione), sul gradino più alto del podio nella categoria children maschile 10 anni, specialità Kumite, ossia il combattimento sportivo a punti, che si svolge sul Tatami (il tappeto morbido che attutisce l’impatto in caso di eventuali cadute) con adeguate protezioni al fine di tutelare l’integrità fisica dei giovanissimi atleti: caschetto, corpetto, guanti e paratibie (vedi video allegato).

Brillante il secondo posto di Andrea Ferrazzano (cintura bianco-gialla) che, nella categoria children 9 anni kumite maschile, è riuscito ad avere la meglio su avversari di grado ed esperienza superiori;  Emanuele Pirozzi (cintura gialla-arancio) al terzo posto nella stessa categoria (children 9 anni).

Buono anche il terzo posto, sempre nel kumite maschile, di Giovanni Rufrano (cintura arancione) nella categoria children 11 anni.

Nel Kumite femminile secondo posto di Francesca Dipino (cintura arancione), categoria children 11 anni.

I corsi per bambini, ragazzi ed adulti di entrambi i sessi, attivi in alcuni dei principali centri della Costiera (Maiori, Minori, Scala e Tramonti), sotto l’attenta direzione tecnica del Maestro Andrea Criscuoli (cintura nera 5° Dan di Karate ed istruttore di Brazilian Jiu Jitsu, oltre che praticante di altre discipline marziali, come il Wing Chun), offrono a chiunque la possibilità di godere degli indiscutibili benefici psico-fisici generati dalla pratica delle antiche Arti Marziali e delle loro attuali versioni sportive o mirate alla difesa personale.

In particolare, nei corsi di Karate, che affonda le sue radici nella cultura orientale, lo studio si basa principalmente sul perfezionamento dell’efficacia dei colpi (pugni e calci) e sulla rapidità degli spostamenti. Mentre nella pratica, amatoriale o agonistica, del Brazilian Jiu Jitsu, si perfezionano proiezioni, leve articolari ed altre tecniche di lotta a terra, molto utilizzate anche dai celebri campioni dello spettacolare MMA (Mixed Martial Arts), seguitissimo dagli appassionati anche sui canali internet.

Soddisfatto il Maestro Andrea Criscuoli che afferma “Siamo certi che la Costiera Amalfitana, anche per le sue particolari caratteristiche storico-ambientali sia il luogo ideale per avvicinarsi alla pratica delle arti marziali e coglierne il senso profondo. Esse avvicinano il praticante ad uno stile di vita più equilibrato e rispettoso dei ritmi naturali, alla meditazione ed alla concentrazione sui propri obiettivi, in un’ottica di costante miglioramento personale. Soprattutto bambini e ragazzi imparano nel tempo, anche partecipando alle competizioni, a vincere l’avversario più difficile: la propria paura ed emotività”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.