Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Elezioni Regionali, i sindaci di Sorrento e Sant’Agnello pronti a candidarsi?

I sindaci di Sorrento e Sant’Agnello, Giuseppe Cuomo e Piergiorgio Sagristani, sarebbero pronti a candidarsi per le prossime elezioni regionali del 2020. A rivelarlo sono i colleghi di Metropolis. Se da una parte, per quanto riguarda il sindaco Cuomo, già si era sparsa la voce di una sua intenzione in tal senso, quella di Sagristani sarebbe una candidatura sorprendente.

Cuomo, infatti, non potrà candidarsi alle prossime Amministrative di Sorrento, in quanto è al secondo mandato consecutivo e quindi è molto probabile deciderà di puntare a palazzo Santa Lucia. Molti dubbi, poi, su chi possa essere il suo successore. Intanto si attende ancora il vero rimpasto della giunta, quello atteso da dicembre. Già a dicembre il primo cittadino si mostrò deciso a voler accelerare il corso degli eventi, in particolare dopo le dimissioni presentate dall’ormai ex assessore con delega al bilancio Franco Parlato, le quali obbligarono di fatto il sindaco di Sorrento a muoversi per ricomporre il puzzle della sua squadra di governo.

Difatti, rimangono ancora due posti di assessore vacanti: dopo le conferme di Massimo Coppola, Rachele Palomba e il vicesindaco Maria Teresa De Angelis, il dubbio rimane sugli altri due posti, uno dei quali dovrebbe essere occupato dalla lista civica de Il Ponte, che, nonostante sia ancora in maggioranza, non ha rappresentanza effettiva dopo l’allontanamento di Mario Gargiulo. Il sindaco Cuomo è ancora in attesa di conoscere la figura che svolgerà tale ruolo e, visto che non è stato ancora comunicato alcun nome, potrebbe esserci uno scontro aperto sulla questione.

In tutto questo, viene palesata, poi, l’ipotesi di una possibile candidatura del sindaco di Sant’Agnello Piergiorgio Sagristani, per le Regionali del 2020. Staremo a vedere cosa succederà nei prossimi mesi.

Ricordiamo che andranno al voto, oltre alla Campania, la Toscana, la Puglia, il Veneto, le Marche e l’Umbria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.