Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Dal Centro Medico Sorrentino, il primo incontro del progetto “Cure della Strada”.

Sorrento – Si terrà domani, sabato 23 marzo, presso il Centro Medico Sorrentino in via Del Mare n.22, il primo incontro formativo dell’Associazione “Cure della Strada”. Con inizio alle ore 10.30, oltre alla cittadinanza, medici, volontari e sostenitori sono invitati a partecipare questo primo appuntamento di quello che si prefigura essere una straordinaria ed avvincente e senz’altro costruttiva esperienza per l’intero territorio sorrentino. Ospitata nella nuova struttura, diretta dalla Dott.ssa, Isabella Cacace, l’Associazione è aperta a tutti coloro che con volontà e dedizione vogliono incamminarsi in quello che a tutti gli effetti  si presenta come un trascinante percorso, che oltre ad offrire una pronta e concreta assistenza sanitaria alla cittadinanza meno abbiente, vede come obbiettivo quello della raccolta fondi per situazioni di povertà ed emarginazione sociale. Operando e ponendo maggiore attenzione in quelle zone del territorio più dimenticate ed indicate dagli organi assistenziali di zona. Il Centro Medico Sorrentino, inaugurato lo scorso 16 febbraio e benedetto da Mons. Francesco Alfano, Arcivescovo della nostra Diocesi,si avvale dell’esperienza di noti specialisti, tra i quali: la Dott.ssa Isabella Cacace, Fisiatra; la Dott.ssa Laura Maresca, Psicologa e Psicoterapeuta;  la Dott.ssa Silvana Natale, Nutrizionista Clinica; la Dott.ssa Cristina d’Esposito,Chirurgo Vascolare; il Dott. Antonio Talamo,Nefrologo; il Dott. Salvatore Pollio,Oncologo; il Dott. Ludovico Coppola,Geriatra; il Dott. Gaetano Maresca, Chirurgo.

Il nome dell’Associazione implica anche un’altra strada: quella inevitabilmente tracciata dalla carità, tutta individuale,  della personale crescita spirituale. E’ il percorso che libera da un altro tipo di miseria: l’indifferenza, la viltà, la sfiducia, l’avidità, il desiderio di essere ammirati. Sentimenti sempre più accolti nel nostro animo che rappresentano i veri nemici,  interiori, che macchiano il candore battesimale e confondono l’ orientamento del cristiano.

La modalità eletta per la raccolta è quella di offrire visite mediche di alto profilo specialistico avvalendosi della preziosa disponibilità di medici volontari  in cambio di un contributo da parte dell’utenza, interamente destinato a servizi di grave indigenza. Pertanto  attraverso la generosità dei medici dell’Associazione ogni visita medica sarà un contributo a quanti vivono nell’ombra.  Al termine delle visite mediche,della durata media di 30 minuti con flessibilità a discrezione dello specialista, che si svolgeranno presso il Centro Sorrentino di via Del Mare, ogni paziente consegnerà al medico una somma libera  a titolo di donazione ricevendo una “ricevuta per donazione” su bollettario a timbro della Associazione e firma di un diretto responsabile.

Il Progetto intende operare nell’assoluta trasparenza. Sarà infatti possibile seguire sul sito www.curedellastrada.com non solo l’intera struttura del progetto, le nomine, lo statuto, ma anche il bilancio e l’utilizzo dell’introito. Ogni anno è previsto un convegno a tema guidato per presentare, informare e divulgare gli obiettivi annuali raggiunti. Rappresenterà anche l’occasione per invitare esponenti politici locali e cittadini, mettere a confronto interventi territoriali per una proficua sinergia. –  22 marzo 2019

Fonte: Associazione Cure Della Strada

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.