Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - Viabilità

Costiera Amalfitana, altra domenica di caos: Amalfi paralizzata, mancano ausiliari del traffico a Minori e Castiglione – VIDEO

Un’altra domenica all’insegna del traffico in Costiera Amalfitana. Mentre la Primavera entra sempre di più nel vivo, succede lo stesso anche per quanto riguarda l’emergenza che ogni anno si ripropone nei territori della Divina. Questa mattina il traffico ha letteralmente paralizzato Amalfi (numerosi i bus presenti), mentre a Castiglione e a Minori non vi è alcuna presenza di ausiliari del traffico. E c’è chi si lamenta, specialmente sui social: “Se Amalfi non ha parcheggi perché non bloccare o avvisare le macchine a monte? A questa povera gente se gli va bene oggi tra andata e ritorno perdono 4 ore nel traffico”. Il tutto accade proprio mentre si avvicina la Pasqua: dobbiamo aspettarci di peggio?

amalfi traffico

Intanto, nei giorni scorsi, Vito Casola, presidente dell’associazione Posidonia, si era così espresso circa il problema traffico: “Si è raggiunto un punto di non ritorno e non parlo dei morti e feriti , parliamo di elementari ed evidenti problemi di sicurezza e di vivibilità, le strade sono strette e gli autobus non possono passare, ma non si tratta di intervenire su strade o sulle vie del mare, va ridotto tutto l’afflusso qui se vogliamo tutelare il territorio. Ci vuole il numero chiuso, togliere i grandi autobus non basta. Questo è solo il primo passo. Succede nei Parchi nazionali, come a Venezia, succede nei luoghi tutelati UNESCO come il nostro, si deve limitare per salvare il territorio e per le future generazioni, si deve essere responsabili verso di esse. Il problema va visto in un’ottica generale, la petizione è solo un primo passo”.

Tre giorni fa, inoltre, la Giunta Regionale ha varato un ulteriore importante piano per le infrastrutture e la mobilità della nostra regione. Nella fattispecie sono state individuate importanti risorse per finanziare alcuni interventi ritenuti prioritari, tra cui il supporto al decongestionamento delle Costiere con personale di supporto per il biennio 2019/2020″.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.