Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Il Costa d’Amalfi esulta ad Agropoli

Ai costieri basta il minimo sforzo con la rovesciata di Varriale e consolidano la quinta posizione che vale i play off

 

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport, stadio e spazio all'aperto

Foto tratta dal diario di Facebook del F.C. Sal De Riso Costa d’Amalfi Calcio

 Redazione – Il Costa d’Amalfi espugna Agropoli ed ai costieri basta il minimo sforzo con la rovesciata di Varriale e consolidano la quinta posizione che vale i play off.

La squadra rivelazione della stagione, oggi priva di Cestaro, Vigorito e Palumbo, è stata cinica contro un avversario che desidera salire nella categoria superiore, ma è stato battuto da un Costa concentrato che ha saputo badare ad un avversario temibile specie sul suo terreno, anche se non in buone condizioni.

La cronaca vede al 2′ una sgroppata di Capozzoli, lo chiude Napoli e poi palla alta sul seguente angolo.
Al 6′ bravo Garofalo ad incrociare dal limite: sfera fuori di poco, poi all’11′ Capozzoli dalla tre quarti salta Marseglia e scarica un destro fuori di poco.
Al 33′ sospetto braccio largo di un difensore del Costa D’Amalfi in area sugli sviluppi di una punizione. L’arbitro lascia proseguire.
I delfini battono cassa ed al 40′ numero di Capozzoli in mezzo a tre difensori ospiti: tiro di destro, ma Napoli dice di no alla sua conclusione indirizzata verso l’angolino basso e sessanta secondi dopo Tandara da buona posizione non riesce a concludere l’assist del capitano agropolese.
Era l’ultima occasione di un primo tempo concluso sullo 0-0 che vede un certo predominio territoriale agropolese che non trovava sbocchi.

I cilentani al ritorno in campo ci provano al 7’ con una punizione di Masocco dal limite: palla alta, risponde il Costa al 12’ con una conclusione di Marino che respinge Graziano e dagli sviluppi del corner battuto dalla destra da Marseglia c’è la rovesciata tap-in di Mascolo.

L’Agropoli sembra tentennare ma reagisce ed ottiene al 17’ e sugli sviluppi di un corner Kamana non trova la zampata vincente, un minuto dopo una punizione di Lettieri è bloccata da Graziano.
A questo punto Esposito prova a cambiare qualcosa Natiello e Pascual entrano per Kamana e Mustone. Ma a tenere banco sono i costieri ed al 36’ un tiro di Lettieri e parato dall’estremo agropolitano Graziano. I cilentani al 42’ restano in dieci per l’espulsione di Pascual.
Il finale vede due occasioni gol: la prima sui piedi di Garofalo, raccolta da Napoli, la seconda con Marino: bravo Graziano a distendersi.

Esulta un Costa d’Amalfi che consolida la sua quinta posizione, quella che al termine della stagione vale l’ingresso nei play off e nel weekend il Faiano sarà di scena al ‘San Martino’.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA 2018/19 – GIRONE B – 26^ GIORNATA – 11^ RITORNO

AGROPOLI – COSTA D’AMALFI  0-1

Goal: 12’st Mascolo

AGROPOLI: Graziano, Garofalo, Mustone (25’st Natiello), Giura, Kamana (25′st Raimondi), Imparato, Capozzoli, Graziani, Tandara, Masocco (25′st Pascual), D’Attilio.

A disp: Russo, Maggio, Pappalardo, Di Lascio, Toscano, Lombardu. Allen: Esposito.
COSTA D’AMALFI: Napoli, Pisapia (48’st Pisapia), Marseglia, Senatore (21’st Catalano), Vallefuoco, Asciuti, War, Lettieri, Marino, Mascolo (37’st Di Leandro), Tiberio (11′st Bovino).

A disp: Apicella M, Ruggiero, Reale, Ferraiolo, Apicella.   Allen: Ferullo.

Arbitro: Paolo Grieco di Ascoli Piceno.

Assistenti: Alessio D’Anna (Caserta) – Giovanni Di Meglio (Napoli).

Espulso: 42’st Pascual (A) per fallo da tergo su War (CDA).

Ammoniti: Garofalo, Raimondi, Ronga.

Note: giornata nuvolosa, erba naturale non in buone condizioni.

 

GISPA

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.