Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Castellammare di Stabia. Un sondaggio condotto nel liceo Severi rivela la vicinanza dei giovani al gioco d’azzardo

Castellammare di Stabia. La piaga del gioco d’azzardo aumenta sempre di più e coinvolge anche tantissimi ragazzi. Presso il liceo scientifico Severi è stato svolto un sondaggio riguardante proprio la tendenza al gioco. I risultati lasciano riflettere poiché la maggior parte degli studenti intervistati ha ammesso di scommettere almeno una volta a settimana. Le scommesse sono su competizioni sportive e di solito la cifra puntata non è molto alta, da un minimo di due euro ad un massimo di dieci. Solo una minima parte ha dichiarato di giocare con regolarità alle slot machine mentre un’altra percentuale ammette di frequentarle ogni tanto. Come dicevamo i risultati fanno riflettere perché evidenziano un interesse molto forte dei giovanissimi verso il mondo del gioco d’azzardo ed un loro iniziale avvicinamento che potrebbe facilmente degenerare creando dipendenza. Purtroppo accedere alle sale scommesse ed al gioco d’azzardo in generale è diventato sempre più semplice anche per i minorenni poiché i centri in cui scommettere ed i locali provvisti della cosiddette “macchine mangiasoldi” aumenta a dismisura e quasi sempre sorgono vicini a quelli che vengono definiti “luoghi sensibili”, come appunto le scuole ed i posti di ritrovo dei giovani. Sarebbe necessario un maggior controllo da parte delle istituzioni ed anche delle famiglie affinché quello che può sembrare agli occhi dei ragazzi un semplice “passatempo” non diventi una vera e propria dipendenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.