Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Venerdì 5 aprile riaprirà al pubblico la Chiesa di Santa Luciella,

Più informazioni su

Venerdì 5 aprile riaprirà al pubblico la Chiesa di Santa Luciella, uno straordinario esempio di barocco napoletano situato nel centro storico di Napoli, a pochi passi da San Gregorio Armeno. La chiesa è disposta su due livelli e nell’ambiente ipogeo è conservato il particolare teschio con le orecchie in grado, secondo la leggenda, di fare da tramite tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Santa Luciella versava fino a non molto tempo fa in condizioni di grave abbandono avendo subito numerosi danni e furti. Il suo recupero è stato possibile grazie alla tenacia ed alla passione dei giovani dell’Associazione “Respiriamo Arte” già da tempo impegnati nella valorizzazione della Chiesa dell’Arte della Seta, Complesso dei SS. Filippo e Giacomo, in via San Biagio dei Librai. L’associazione si è fatta promotore di un progetto di recupero della Chiesa di Santa Luciella per restituire alla comunità ed ai turisti la possibilità di fruire di questo incredibile patrimonio. Il progetto è stato appoggiato dal Patrocinio Morale del Comune di Napoli, della Curia Arcivescovile napoletana e del Museo Archeologico di Napoli. E’ stato ora portata a termine la messa in sicurezza dell’immobile, e l’obiettivo dell’ Associazione sarà la sua trasformazione in un sito museale fruibile attraverso visite guidate ed eventi culturali. L’apertura è prevista per Venerdì 5 aprile a partire dalle ore 15.00 con le prime visite guidate per scoprire la grande bellezza e tutti i segreti e leggende legate a questo sito.

 https://grandenapoli.it/napoli-santa-luciella-riapre-al-pubblico-un-tesoro-restituito-alla-citta/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.