Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense: Una mini – scissione arriva in maggioranza. Buonocore pensa ad un rimpasto.

Arriva Una mini-scissione  in un momento clou per la maggioranza e a Vico cambiano gli assetti dell’amministrazione.

Marilisa Di Guida e Salvatore Guida,  due giovani consiglieri comunali, sono pronti a istituire un gruppo autonomo.

Una sorta di “misto” dunque indipendente dalla lista VICOinvolgiAMO nella quale sono stati eletti alle consultazioni Comunali del 2016; una decisione che a quanto pare c’era da tempo e potrebbe essere definitivamente ufficializzata.

Magari, la prossima tappa sarà l’annuncio in consiglio comunale.

I due sono consiglieri comunali di maggioranza, tra i più giovani dell’amministrazione di Vico Equense e, istituendo un proprio gruppo, mirano, evidentemente, a recitare un ruolo da protagonisti nella seconda e ultima parte di mandato, quella che porterà alle elezioni Amministrative del 2021.

Sulla questione, il sindaco Andrea Buonocore non si è ancora espresso, ma potrebbe farlo tra qualche giorno quando presumibilmente inizierà le consultazioni per attuare il rimpasto dell’esecutivo.

Buonocore, dallo scorso mese d’agosto, dirige una squadra di governo cittadino monca, dove non c’è un assessore con delega al bilancio dopo le clamorose dimissioni di Daniela Gianna (che aveva già rimpiazzato Laura del Pezzo, silurata a sorpresa pochi mesi dopo la nomina). Una rottura arrivata a seguito dell’approvazione del riequilibrio di bilancio da 3,5 milioni di euro. Manovra definita “lacrime e sangue” e al centro anche di critiche da parte di minoranza e Partito democratico.

Durante le prossime settimane, ci sarà un probabile  rimpasto della giunta.

Il primo cittadino di Vico Equense sta valutando diverse soluzioni: la principale potrebbe essere quella trapelata la settimana scorsa, la possibile assegnazione della delega al bilancio al vicesindaco Francesco Lombardi.

Si tratta di un settore decisamente importante, quello delle finanze, visto che il Comune è da tempo in sofferenza.

Smentito evidentemente il discorso legato a un’eventuale trattativa con il coordinamento cittadino della Lega – nessun apporto e nessun dialogo in corso – per Buonocore sarà cruciale chiudere il discorso rimpasto senza scontenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.