Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Tramonti, frana a Pucara. Il Comune se la prende coi privati, ordinanze al fondo da dove è partita e a chi non regimenta le acque fotogallery

Tramonti, frana a Pucara. Il Comune se la prende coi privati, ordinanze al fondo da dove è partita e a chi non regimenta le acque . Ancora assurdamente isolata la bellissima cittadina della Costiera amalfitana, il polmone verde della Costa d’ Amalfi. Noi di Positanonews non vogliamo usare la parola vergogna, che secondo noi è giornalisticamente valida, viste le reazioni, ma riteniamo assurdo che un paese che amiamo tutti possa subire a distanza di cinque anni una frana nello stesso punto con disagi per studenti e pendolari che devono andare a Maiori o a Salerno a piedi per raggiungere i mezzi pubblici dall’altro versante.

Sul posto eroici i volontari del Colibri, che stanno triturando la vegetazione e spostando con la ditta il materiale per consentire il senso unico alternato fra qualche giorno. Intanto dall’amministrazione Giordano, a firma dell’ingegner Francese, ora si sono accorti di tante problematiche , tipo terreni incolti e forse maltenuti e acque sversate senza regolamentazione a valle . Infatti le ordinanze, 16 e 17, che pubblichiamo allegate , riportano una ” Visto che la detta colata di fango ha investito l’intera sede stradale della Strada Provinciale S.P. 2b “Maiori-Chiunzi”, per un tratto di circa 50 metri, rovinando fino all’alveo sottostante del Vallone S. Antonio, occludendolo in parte; – che il crollo si è innescato dal fondo agricolo individuato in Catasto al Foglio n. 20, particelle nn. 224, 225, 1383 e 1464 del Comune di Tramonti ” E l’altra
“Visto che le acque bianche del suddetto fondo vengono smaltite, mediante una tubazione, lungo la stradina comunale, in maniera del tutto indisciplinata e arbitraria, per poi riversarsi anche sul fondo sottostante..” PREMESSE per le ordinanze-denunce ai privati che ora o fanno ricorso al Tar Campania o provvedono con costi non indifferenti. Ma, visto che già cinque anni fa c’è stata la frana, il controllo del territorio come è stato fatto?

 

Ordinanza n 16 frana Pucara Tramonti   Ordinanza n 17 frana Pucara Tramonti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.