Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, volontari al lavoro per ripulire Marina Grande. Parla il costruttore della barca distrutta – VIDEO fotogallery

E’ partita questa mattina intorno alle ore 10,30 la pulizia della spiaggia di Marina Grande a Sorrento dopo il maltempo che si è abbattuto in questi giorni sul territorio. Un’operazione coordinata dall’Assessorato all’ambiente del comune di Sorrento insieme all’associazione Marevivo, ma che ha visto coinvolti tanti e tanti abitanti del posto, uniti tutti da un obiettivo comune. La mareggiata che si è abbattuta sull’arenile non ha precedenti, o quanto meno erano tanti anni che una tale forza della natura non si palesava in questo modo. Molti i danni provocati: da segnalare anche un peschereccio totalmente distrutto.

sorrento-pulizia-di-marina-grande-3244176

Anche il consigliere Luigi Di Prisco aveva lanciato un appello a tutti i volontari a partecipare numerosi per dare una mano. Il post di Mario Gargiulo era diventato virale: “Il mare non ha avuto pietà: un peschereccio distrutto, un solarium devastato e altri danni per ora incalcolabili. Stamattina mi sono precipitato a Marina Grande dove, mentre i pescatori tentavano di proteggere le loro imbarcazioni, ho potuto respirare la solidarietà reciproca che ancora tiene unita la nostra comunità. Da cittadino ringrazio chi, a cominciare dalle forze dell’ordine, è stato per ore in prima linea contro la furia del vento. Ora rimbocchiamoci le maniche e sosteniamo aziende e pescatori colpiti: la rinascita di Marina Grande deve partire da qui”.

Abbiamo intervistato Antonino D’Angelo, costruttore della barca affondata. “Meglio vedersi il cuore distrutto che questo – ha affermato commosso Antonino – La comunità di Marina Grande era tutta presente. Il progetto per prendere precauzioni era stato fatto, poi non se n’è fatto più nulla. Troppo spesso Marina Grande non viene tutelata, viene lasciata a se stessa”.

Ecco il video:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.