Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento si prepara ai festeggiamenti per Sant’Antonino. Grande chiusura con lo spettacolo di fuochi d’artificio

Sorrento si prepara a festeggiare il suo patrono Sant’Antonino. Una festa nella quale si mescola l’aspetto religioso con quello legato alle tradizioni popolari. Ricordiamo innanzitutto l’alimentazione della lampada votiva nella chiesa dedicata al Santo grazie all’olio prodotto e donato dai contadini della zona. Domani, 13 febbraio, alle ore 10.00 nella cripta verrà celebrata la funzione liturgica in suffragio dei defunti iscritti al Pio Monte. Subito dopo ci sarà la processione eucaristica in Piazza Sant’Antonino. Alle 17.30 la recita del Santo Rosario ed alle 18.00 i Vespri solenni presieduti dall’arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia Mons. Francesco Alfano, con la partecipazione del capitolo cattedrale e della autorità cittadine. Il 14 febbraio in tantissimi scenderanno nella cripta dove si trovano custodie le spoglie di Sant’Antonino e dove avranno la possibilità di sfiorare la lapide d’argento che si trova nel retro della base della statua del Santo e che è unta con l’olio benedetto. Alle 9.00 la statua d’argento di Sant’Antonino sarà portata in processione per le strade della città dai marinai di Marina Piccola ed accompagnata dalle confraternite sorrentine. Ma, accanto all’aspetto religioso, vi è anche quello dei festeggiamenti esterni con le tante bancarelle sul Corso Italia sulle quali è possibile trovare di tutto, dai giocattoli per i bambini, ai dolciumi, al vestiario e tanto altro. La giornata festiva si concluderà alle 20.00 con lo spettacolo dei fuochi d’artificio dal mare. Spettacolo che era stato programmato per Capodanno ed annullato per le avverse condizioni meteo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.