Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. Cuomo a un bivio, rinviata la Giunta. Inamovibile Coppola, consensi per Di Prisco

Più informazioni su

Sorrento. Cuomo a un bivio, rinviata la Giunta. Inamovibile Coppola, consensi per Di Prisco . Tutto come da copione , il sindaco Giuseppe Cuomo non da ma niente per scontato ed è un politico “british” con l’aplomb inglese, e con gli inglesi qui a Sorrento ci convivono, lancia segnali di fumo a destra e manca per poi cercare la quadra. Uno sguardo alla Regione Campania, dopo aver bucato le politiche, e uno a casa . Passano i mesi e gli annunci, la Giunta sarà comunicata a febbraio, ma già si era detto a fine estate, a Natale, la settimana prossima, vedremo.. Intanto archiviato ( per il momento ) l’affare Marco Fiorentino e rimosso ( sempre per il momento ) l’assessore Mario Gargiulo, la cui assenza si vede chiaramente nella disorganizzazione degli ultimi tempi in materia di eventi e spettacoli, sopratutto col venir meno di Giammarino, ora il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo dovrà sciogliere i tanti nodi che gli hanno finora impedito di portare a termine il rimpasto prima delle comunali del 2020 dove ancora non ha deciso chi sarà il suo delfino, anche se molti pensano a Luigi Marzuillo, come sua opzione. In Giunta aumentano le quotazioni di Massimo Coppola, super attivo h 24, si trova a fare lo stakanovista dopo due vuoti non indifferenti ( oltre a Mario Gargiulo una pedina forte era Raffaele Apreda, sempre presente sulle strade ). Altro elemento dell’amministrazione che gode di consenso popolare trasversale è indubbiamente Luigi Di Prisco, l’ambiente in primo piano, la Regina Giovanna, le pulizie della spiaggia, riesce a riscuotere consenso da tutti i media, ma anche dalle associazioni ambientaliste in genere agguerrite contro Cuomo al cui si imputano, a torto o a ragione è da vedersi, volontà di realizzare opere e box auto ovunque. Cuomo continua a fare incontri, questa sera alle 18 ancora un nuovo incontro per valutare con la maggioranza che fare . E’ dato per certo Mariano Gargiulo, esponente della lista Grande Sorrento e punto di riferimento dei Cuomo boys nella frazione di Casarlano, e dalle conferme di Massimo Coppola e Maria Teresa De Angelis. Per il resto, il sindaco deve risolvere più di un rebus. A cominciare dalla lista del Ponte, priva di un rappresentante nell’esecutivo dopo l’addio a Mario Gargiulo, silurato da Cuomo per aver sostenuto i candidati del Pd alle elezioni di marzo 2018. La lista per ora si è limitata a proporre il rientro di Gargiulo: ipotesi respinta dal sindaco. Se il Ponte facesse un nome, magari quello di Guglielmina Ciampa, a salutare la giunta potrebbe essere Rachele Palomba il cui posto andrebbe a uno tra Federico Cuomo e Luigi Di Prisco. Nel caso in cui il primo diventasse assessore, il secondo sostituirebbe Emiliostefano Marzuillo alla presidenza del consiglio comunale si ipotizza. Intanto Cuomo, probabilmente, pensa al futuro , a chi individuare come successore per il 2020 e una sua collocazione almeno alla Regione Campania se non addirittura alle Europee, anche se l’elezione in Parlamento era sicuramente il suo sogno nel cassetto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.