Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

San Vito Positano sconfitto, ma ci ha provato

I costieri escono con le ossa rotte contro l’Audax Cervinara

 

L'immagine può contenere: 7 persone, persone in piedi, spazio all'aperto e natura

Foto tratta dal diario di Facebook del San Vito Positano

 Redazione – Il San Vito Positano ci prova ma è sconfitto ed esce con le ossa rotte contro l’Audax Cervinara.

Non era una partita facile per gli uomini di mister Cuomo che ha dovuto fare anche di virtù necessità, ed aveva gli uomini contati, per cui era un incontro per certi versi proibitivo ma i giallorossi quando hanno potuto hanno dato qualche apprensione ai locali.

Locali che hanno macinato molto ed hanno raccolto, nella prima frazione, tre punti grazie alle due reti realizzate da Guida e Petrone, poi nella ripresa hanno gestito la gara ma sono andati vicino anche alla terza segnatura. Non è stata proprio una gara a senso unico ma i biancazzurri, che sono in lotta per il vertice della classifica, si sono proposti molte volte verso la porta difesa da Iaccarino. Il portiere costiero è stato trafitto da una rete insaccata da pochi metri da Guida, dopo una lunga galoppata sviluppatasi sulla sinistra di Krivca che allargava a Petrone che crossava sotto porta, la palla arrivava a Guida che insaccava sotto la traversa. L’Audax batteva cassa ed i due occasioni faceva correre dei brividi a Iaccarino: palla contro la traversa con Fusco di testa e Petrone che mette la sfera di poco fuori.

Finalmente si vede il San Vito con un’azione che sviluppa sulla fascia sinistra con la sfera che arriva a Ranieri che in elevazione la colpisce mandandola di poco alta. Poi arriva il raddoppio locale firmato dal solitario Petrone che non deve fare altro che da pochi passi mettere in rete, azione nata con palla di Fusco dal limite dell’aera che apriva per l’accorrente Furno che poi imbeccava l’autore della rete. I giallorossi provano a scuotersi e Ruscio da circa 35 metri apre per Banco che decentrato in area, di testa, manda largo di due metri. La prima frazione al chiude un lungo rilancio di Fusco che in area imbecca Befi che diagonalmente mette di poco fuori, ma si scontra con Iaccarino in uscita e resta a terra.

La ripresa racconta non molto, da rilevare due azioni cervinaresi ed una dei positanesi: pallonetto di Befi su Iaccarino in uscita, poi colpisce di testa e la palla è salvata sulla linea da Crisuolo, palla strozzata da Fusco che da buona posizione la manda fuori, Fammiano crossa da fondo campo ed al volo Ranieri colpisce in pieno la traversa.

Ora la risalita si fa dura ma i costieri proveranno a lasciare l’ultima posizione.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA – GIRONE B – 22^ GIORNATA – 6^ RITORNO

AUDAX CERVINARA – SAN VITO POSITANO  2-0

Golas: pt – Guida, Petrone.

AUDAX CERVINARA: Stasi, Cioffi, Ricci, Brogna, Befi, Fusco, Krivca, Conti, Furno, Guida, Petrone.

A disp: Napolitano, Casale L, Iaquinto, Russolillo, Zerillo, Calandrelli, Taddeo, Casale G, D’Andrea.

Allen: Iuliano.

SAN VITO POSITANO: Iaccarino, Banco, Gargiulo, Ruscio, Criscuolo, Carezza, Fammiano, Giordano, Di Biase, Iuliano, Ranieri.

A disp: De Caro, Conte, Granato, Ruocco, Rendina, Severino.  Allen: Cuomo.

Arbitro: Stefano Striamo di Salerno.

Assistenti: Gino Passaro e Gerardo Trotta di Salerno.

Note: giornata serena, erba naturale discreta.

GISPA

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.