Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

A Salerno arriva la “pizza sospesa” grazie a Rodolfo Sorbillo foto video

Salerno. Grazie al giovane pizzaiolo Rodolfo Sorbillo arriva la “pizza sospesa”, una pratica già seguita da tanti napoletani (e non solo) che si affianca a quella del famoso “caffè sospeso” e che racchiude in un gesto semplice tutta la generosità del popolo partenopeo. Da circa sei anni Rodofo ha portato anche a Salerno la tradizione della buona pizza napoletana, nel locale in Via dei Tribunali. Ecco la sua dichirazione: “Napoli è la mia città e lì ho imparato che si può sempre aiutare chi ne ha bisogno. Spesso basta un piccolo gesto: un caffè, un sorriso ed anche una pizza, che rappresenta tante cose tutte assieme! Sono cresciuto con l’idea che una pizzeria è qualcosa di più che un posto dove si fa da mangiare. Si tratta di un luogo di ritrovo in cui il dialogo è prezioso e dove a volte – confrontandosi – si trovano piccole soluzioni per chi è meno fortunato di noi”. Partecipare all’iniziativa è semplicissimo. Basta pagare una pizza in più, a propria scelta, e sull’apposito cartellone appuntarne il nome e, se si vuole, lasciare la propria firma. A chi ha bisogno basterà passare per la pizzeria in Via Tribunali e guardare il cartellone per vedere se ci sono “pizze sospese” e poter beneficiare del gesto di generosità di una persona buona.

rodolfo sorbillo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.